I Sistemi di Trading Automatico

trading-automatico

Il Trading Automatico è diventato una realtà negli ultimi anni, e la sua tecnologia ha permesso ad investitori di tutto il mondo di fare trading in maniera completamente automatica. Ma prima di parlare del Trading Automatico nel dettaglio, vediamo insieme la storia del Trading Automatico, dagli inizi fino ad oggi.

I trader e gli investitori possono trasformare le entrate a mercato, le strategie di uscita e di gestione del denaro, in sistemi di trading automatici che consentono ai computer di eseguire e monitorare le posizioni aperte. Uno dei maggiori vantaggi nell’automazione di una strategia è che le emozioni vengono tenute fuori quando si tratta di far eseguire una strategia ad un computer, che del resto non prova emozioni.

In questo articolo vi introdurremo e spiegheremo alcuni dei vantaggi e degli svantaggi, dei sistemi di trading automatici.

Che cos’è un Sistema di Trading Automatico?

Un Sistema di trading automatico, noto anche come sistema meccanico di trading, trading algoritmico, trading automatico, trading di sistema, EA, autotrading, consentono ai traders di stabilire delle regole specifiche sia per l’entrata che per l’uscita da una posizione, che una volta programmato, può essere eseguita automaticamente tramite un computer. Le regole di entrata e di uscita dal mercato possono essere basate su condizioni semplici come una media mobile, o può essere una questione molto più complicata, con strategie che richiedono una comprensione globale del linguaggio di programmazione specifico per la piattaforma di trading utilizzata dall’utente, a volte è necessaria l’esperienza di un programmatore qualificato.

I sistemi di trading automatico in genere richiedono l’uso di un software che è collegato ad un broker DMA, e le regole specifiche per far funzionare l’algoritmo devono essere scritte nel linguaggio proprietario di quella specifica piattaforma. La piattaforma TradeStation, ad esempio, utilizza il linguaggio di programmazione EasyLanguage; la piattaforma NinjaTrader, invece, utilizza il linguaggio di programmazione NinjaScript, MT4 (la più usata da noi in Italia) usa il linguaggio di programmazione MQL4.

MQL4

Facciamo una breve digressione su MQL4, in quanto è un linguaggio di programmazione veramente versatile e degno di nota.

MQL4 è senza dubbio il linguaggio di programmazione per un Sistema di Trading Automatico più utilizzato in Italia. MQL4 è molto potente. In pratica può fare qualsiasi cosa si voglia in ambiente MetaTrader, e anche di più.

MetaTrader è uno strumento completo e complesso che può fare veramente molte cose, tuttavia, ci sono solo due modi per interagire: c’è l’interfaccia grafica (GUI), che permette all’utente di premere un pulsante per immettere numeri ed analizzare il mercato o dare un ordine; e poi c’è anche MQL4, che permette ad un software di compiere le medesime operazioni in maniera automatizzata.

Con MQL4 è possibile anche fare backtesting della propria strategia. E’ un componente che consente di selezionare un dimensione virtuale di partenza del deposito, e attivare l’Export Advisor creato sui dati storici di quel mercato, per vedere come la nostra strategia si sarebbe comportata in quel determinato lasso di tempo. In pratica è un pò come fare trading nel passato, per testare la nostra strategia in ogni ambiente e casistica.

Come utilizzare lo Strategy Tester per fare Backtesting di MQL4

E’ molto semplice:

1. Apri MT4
2. Vai su View > Strategy Tester
3. Seleziona un Indicatore Tecnico di tua scelta
4. Seleziona il tuo mercato preferito
5. Seleziona un timeframe qualsiasi
6. Premi start

Ecco fatto, adesso potrai testare la tua strategia di trading in backtesting.

Tutti i vantaggi de I Sistemi di Trading Automatico

Negozia con Plus 500

Ridurre al minimo le emozioni: i sistemi di trading automatico riducono al minimo le emozioni durante tutto il processo di trading. Mantenendo le emozioni sotto controllo, gli operatori hanno in genere un trading più sereno, ed è più facile attenersi alla strategia, senza essere indotti in tentazioni. Dal momento che gli ordini commerciali vengono eseguite automaticamente una volta che sono state soddisfatte le regole della strategia, gli operatori non saranno in grado di esitare o mettere in discussione una posizione. Oltre ad aiutare i commercianti che hanno paura di “premere il grilletto”, il trading automatico può frenare coloro che sono inclini a fare overtrading – ovvero apertura di posizioni “per noia”.

Backtesting: come abbiamo detto precedentemente, il backtesting è fondamentale per capire se una strategia funzionerà o meno in futuro. Basta studiarne il passato attraverso questo ottimo strumento, che ad esempio MQL4 ci offre.

Trading Diversificato: è possibile far girare più strategie su più VPS diversi. Questo permette di diversificare il proprio portfolio di Sistemi di Trading Automatizzati. Ricordate, mai avere tutte le uova in un paniere.

Svantaggi del Trading Automatico

Gli svantaggi sono pochi o nulli. Può starci che ogni tanto ci possa essere qualche errore o problema tecnica, in quanto questo metodo di trading è molto sofisticato, ed è necessario registrarsi sui migliori broker di sistemi di trading automatizzati. Noi ne abbiamo tanti, clicca su uno di quelli presenti in questa pagina e registrati se vuoi avere la minor latenza e la più alta tecnologia sul mercato.

Troppa ottimizzazione: è tipico dei programmatori di Sistemi di Trading Automatici, stra-ottimizzare la propria strategia, che sembra buona soltanto su carta, ma una volta live risulta un completo disastro. Cercate di “Keep It Simple”, più semplice la vostra strategia sarà e migliori saranno i risultati.

Monitorare: Non funzionerà mai se lasciate l’EA lavorare per voi e poi ve ne andate via di casa senza controllare la vostra strategia. C’è bisogno di controllo, in quanto ci potranno sempre essere dei problemi di connettività internet oppure crash del computer, o altro. Se riuscite a monitorare la vostra strategia, questi eventi possono essere identificati e risolti in tempo 0.

In conclusione

Il Trading Automatico non è per tutti. Se non avete voglia di controllare ogni secondo la vostra strategia, vi consigliamo il Copytrading di eToro. Se invece volete fare di testa vostra o avete paura dei possibili crash, vi consigliamo il trading manuale oppure di affidarvi ad una VPS per minimizzare il rischio di problemi tecnici.

Buon Auto Trading!

Nessun commento.

Partecipa con un commento