HomeBrokerBroker autorizzati in Italia da Consob, un elenco

Broker autorizzati in Italia da Consob, un elenco

Uno degli aspetti che spesso si trascurano quando si compiono le attività legate al trading online è quello della legalità.

Come fai a capire se la società ed il sito a cui si sei iscritto è affidabileIl rischio è quello di operare magari con un sito che non è stato riconosciuto nel paese in cui decidi di investire.

Operare con broker forex autorizzati

Ora allora voglio spiegare i passi da seguire per stare sicuri prima di iniziare a negoziare. Bisogna come prima cosa verificare che la società a cui vi state affidando:

  • abbia ricevuto l’autorizzazione della Consob
  • sia affidabile
  • sia controllata

Potete verificare come prima cosa se il broker è iscritto alla CONSOB o Commissione Nazionale Società e Borsa, la società incaricata di controllare e vigilare su tutte le società che operano come intermediatori finanziari. Il sito da controllare è www.consob.it sul quale potrete trovare due sezioni in particolare:

  • le società con succursale in Italia, cioè quelle che hanno aperto una sede legale in Italia a questo link
  • le società senza succursale in Italia a questo indirizzo

Non c’è molta differenza se non il fatto che ci sono intermediari che semplicemente hanno deciso di aprire una sede di lavoro in Italia, il fatto che siano in quell’elenco comunque può far stare sicuri. La verifica di questa società pone il consumatore al riparo da rischi ed evita che questi finisca ad esempio a fare trading su siti dove non si guadagna o creati col solo scopo di fare operazioni a suo danno per guadagnare.

Primo consiglio dunque : usare solo broker autorizzati e presenti in elenco, se non ci sono ritirate i vostri soldi se vi siete iscritti o evitate di creare un conto. Poichè concessioni e autorizzazioni possono cambiare nel tempo vi invito a consultare le due pagine per verificare se il vostro broker è ancora presente.

Scegliere solo broker legali e affidabili

Una lista degli intermediari registrati in Consob

Al momento in cui vi scrivo molti siti che prima non c’erano hanno ottenuto le licenze e dunque sono rigorosamente controllati.
Fra i migliori in lista vi segnalo :

Broker non segnalati
Alcuni siti pubblicizzati molto su Internet non sono legali e autorizzati, dunque è un rischio operare iscrivendosi oltre che illegale in Italia, verificate dunque le cose che vi ho detto prima scorrendo le liste, tutto questa per la vostra tranquillità.

2 COMMENTS

  1. conoscete la REGULATED BROKER ?

    come si può verificare se sono seri che documenti devo richiedere per stare tranquillo che il mio versamento non vada in fumo?

    in rete non trovo risposte

    grazie

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliati

Da leggere

Trading online demo: imparare senza rischi

0
Quando si parla di trading online demo si fa riferimento ad una modalità di investimento che consiste nel simulare operazioni di trading su una...