HomeMercatiBrunello Cucinelli: bene primo semestre 2017

Brunello Cucinelli: bene primo semestre 2017


Brunello Cucinelli ha archiviato positivamente il primo semestre del 2017. Crescita a due cifre sia per i ricavi che per gli utili della casa di moda italiana. Buone le prospettive anche per la seconda parte dell’anno. Il titolo, dopo la pubblicazione dei conti, vola in Borsa.

Brunello Cucinelli risultati semestrali 2017

Il brand di lusso Brunello Cucinelli chiude il primo semestre dell’anno con ricavi pari a 243,3 milioni di euro, in progresso del 10,7 per cento rispetto all’analogo periodo del 2016.

Salgono anche gli utili della società del 10,6 per cento a quota 19,9 milioni di euro. Il margine lordo risulta in crescita del 13,1 per cento a 41,6 milioni di euro.

Per quanto riguarda i principali mercati di sbocco, Cucinelli ha registrato risultati positivi sia nelle aree internazionali, con un progresso dell’11,7 per cento, sia in Italia dove le vendite sono aumentate di 6 punti percentuali.

Bene tutti i canali distributivi, con un ruolo di primo piano registrato dai negozi diretti che hanno chiuso con un incremento delle vendite del 21,7 per cento. Positivi anche i risultati conseguiti negli store monomarca di terzi (+2,6 per cento) e nei negozi multimarca (+6,7 per cento).

La posizione finanziaria netta del gruppo, lo scorso 30 giugno, ha registrato un indebitamento pari a 59,4 milioni di euro, un risultato in flessione rispetto ai 79,7 milioni di euro dell’analogo periodo dell’esercizio 2016.

Nel corso della conference call sulla presentazione dei dati della società, lo stesso management ha sottolineato che a fine esercizio l’indebitamento è previsto in ulteriore calo, atteso in un range compreso tra i 30 milioni e i 35 milioni di euro.

Brunello Cucinelli previsioni esercizi 2017-2018

Soddisfazione è stata espressa dallo stesso presidente e amministratore delegato, Brunello Cucinelli, a margine della presentazione dei risultati del primo semestre dell’anno, evidenziando che le vendite delle collezioni invernali già hanno registrato numeri estremamente positivi.

Gli stessi vertici della maison di moda italiana si aspettano per l’intero esercizio 2017 una crescita a due cifre sia per quanto concerne il fatturato sia per gli utili.

Previsioni positive non soltanto per la seconda parte di quest’anno ma anche per il 2018, in cui il trend, per ricavi e utili, è atteso ancora in forte rialzo.
Dopo la pubblicazione dei conti sul primo semestre dell’anno, il titolo questa mattina in Borsa registra un forte rialzo del 4,58 per cento a quota 24,45 euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliati

Da leggere

Professione Forex: come iniziare ad operare sul mercato delle valute

0
Professione Forex, un obiettivo che si pongono coloro che hanno già iniziato a interessarsi all’investimento nel mercato valutario e stanno pensando di trasformarlo in...