Rischi del trading con i CFD

rischi-trading
Il trading con i CFD è un tipo di attività che non è esente da rischi di perdite di capitale. In questo articolo cercherò di spiegare come abbatterlo e confrontarlo con altri tipi di investimento. Innanzitutto voglio evidenziare il fatto che è un tipo di trading non adatto a tutti, non tanto per la difficoltà quanto per la difficoltà a comprendere cosa comporta nel concreto.

Effetto Leva

I contratti per differenza sono degli strumenti finanziari leveraged. Il classico effetto leva porta a depositare una percentuale dell’investimento richiesto. Ad esempio se si vuole investire in borsa e si ha a disposizione un capitale di 1000 euro supponiamo di applicare un margine del 5%. Come leva significa che il requisito di deposito che ti viene chiesto è di soli 50 euro. Aprire una posizione di questo tipo ti espone però allo stesso controvalore, cioè puoi amplificare i tuoi guadagni ma anche le perdite quando si verifica un movimento nel mercato. In poche parole una classica fluttuazione avrà maggiore impatto grazie alla leva finanziaria. Per questo motivo è bene parlare di trading e non di investimento e utilizzare gli strumenti a protezione del capitale come il money management impostando gli stop loss ed i margini per non avere sorprese.

Quando acquisto dei CFD con un broker online in pratica puoi realizzare un profitto o una perdita se il bene sottostante su cui sta facendo trading aumenta o diminuisce in valore. Il valore può essere il prezzo di un bene o la quotazione di una coppia di valute.

Trading CFD : è rischioso ?

La risposta a questa domanda è : dipende. Dipende da chi fa trading e dalle competenze che si hanno. Se pensi di fare soldi rapidamente o di prendere il tutto come un gioco allora è molto rischioso. Considera che la quantità di soldi guadagnata dipende dal valore delle posizioni aperte che possono rosicchiare anche di più del capitale investito nella singola operazione. Nell’esempio precedente se la posizione aperta è in perdita si rischia di vanificare i profitti fatti.

Costi e commissioni

I generale i broker Cfd non applicano costi e commissioni rispetto alle banche tradizionali. Ci potrebbero essere però a seconda del conto di trading utilizzato dei costi di mantenimento nel caso le posizioni rimangano aperte fuori dagli orari del mercato italiano. Ad esempio se fai trading sul Nasdaq e apri posizioni dopo le 17 ci potrebbero essere ulteriori costi.

Volatilità del mercato

I mercati finanziari sono soggetti a cambiamenti rapidi e dunque i prezzi dei beni possono cambiare rapidamente portando a quella condizione che si chiama volatilità dei mercati. Nelle situazioni in cui il prezzo di un asset varia tra i due estremi potrebbe non essere conveniente inserire degli ordini di mercato con gli stop ad esempio che si attivano in situazioni non favorevoli.

Nelle situazioni in cui non hai i fondi sufficienti per chiudere posizioni in perdita queste vengono chiuse automaticamente dalla piattaforma.

Come ridurre i rischi con i CFD

Uno dei metodi migliori per iniziare a fare trading con i CFD senza rischi è quello di utilizzare i migliori broker autorizzati dalla Consob che proteggono il cliente sempre e comunque. Qui trovi un elenco di alcuni siti consigliati:

I migliori broker scelti per voi

 
Piattaforma
Deposito minimo
Note e promozioni
Plus500
web trader
50 $
servizio CFD
Xtrade
web mobile
assistenza al top, trading mobile
eToro Forex
copy trader
50 $
copytrader, trading sociale

Poi è possibile applicare anche alcuni accorgimenti:

  • Strategie efficaci: sviluppare strategie vincenti attraverso un piano di trading da seguire con disciplina è il primo passo per essere vincente
  • Inizia con volumi ridotti : comincia col fare trading su strumenti che conosci bene e con capitale minimo
  • Conosci il mercato : conosci bene il mercato del forex ? E quali valute ? Ti consiglio di diventare specialista di pochi beni di mercato e negoziare solo su quelli
  • Monitora le tue posizioni : è fondamentale controllare sempre i propri investimenti, oggi con le piattaforme di trading mobile è ancora più facile
  • Fissa gli stop ed i limiti : usa gli stop loss ed i take profit per essere al riparo dai movimenti del mercato
  • Studia sempre : non si finisce mai di imparare quindi cerca di studiare e imparare sempre di più

Il successo nel trading con i Cfd dipende da te, dalla tua voglia di conoscenze e dalla tua passione. Fai esperienza e impara il più possibile cominciando magari dalle demo e riuscirai a fare trading in modo sano e duraturo e magari a fare molti profitti.

Nessun commento.

Partecipa con un commento