HomeMercatiCome investire nella Crisi Idrica in California

Come investire nella Crisi Idrica in California

crisi-idrica-california
In ogni crisi c’è sempre un’opportunità. La crisi idrica gravissima della California è un’ottima opportunità per investire in compagnie specializzate nel riciclo d’acqua, nel riutilizzo, nel miglioramento dell’efficienza, in servizi di analisi e di consulenza.

Nel Golden State è prevista una crescita di 17,7 milioni di abitanti – che sono praticamente quelli dello stato di New York – tra il 1995 e il 2025, numeri in gran parte spinti dall’immigrazione. Lo stato prevede di passare dal 12% della popolazione degli Stati Uniti verso il 15% entro il 2025, secondo l’US Census Bureau.

La California ha bisogno di spendere 39 miliardi dollari per far fronte alle esigenze infrastrutturali di acqua potabile nei prossimi 20 anni e 29,9 miliardi dollari in infrastrutture delle acque reflue nei prossimi 20 anni, secondo l’American Society of Civil Engineers.

A causa del clima secco della California, si beve in modo significativo più acqua rispetto al resto degli americani, i quali consumano una media di 137 litri pro capite al giorno rispetto ai 72 litri del Nord-Est e 82 litri nel Midwest, secondo l’US Drought Monitor e US Geological Survey degli Stati Uniti.

Circa il 60% dell’uso domestico va all’irrigazione del paesaggio. Ma l’uso domestico alla fine è solo l’1% dell’uso complessivo di acqua in California. La maggior parte dell’acqua viene utilizzata per l’irrigazione e la produzione di energia.

Il mandato del governatore della California per ridurre l’utilizzo di acqua potabile del 25% entro febbraio 2016 dovrebbe fornire un guadagno abbastanza significativo per le aziende legate all’acqua nel lungo periodo. David Rose, vice presidente di Water and Renewable Energy Solutions presso Wedbush Securities a Los Angeles, ha scritto in un rapporto lo scorso 2 aprile.

Rose ha dichiarato: “Noi crediamo nel breve termine, i beneficiari saranno probabilmente le aziende che si concentrano sull’efficienza urbano/residenziale, come Toro (TTC), che offre sistemi di irrigazione a goccia.

Dal punto di vista commerciale, Rexnord (RXN) potrebbe vedere qualche piccolo beneficio nella sua attività “Zurn” dal suo impianto idraulico. Crediamo nel breve termine, in ingegneria focalizzata sull’acqua e su società di consulenza come Tetra Tech (TTEK) che potranno avere vari incrementi nel mondo degli affari, come ad esempio i governi statali e locali che cercano valide strategie di conservazione dell’acqua e del suo riutilizzo.

Nel corso dei prossimi 12 mesi e anche più a lungo, crediamo che le aziende che affrontano la conservazione dell’acqua e il riutilizzo saranno quelle che beneficeranno di più dal nostro programma. I comuni si focalizzano sul ridurre il consumo idrico, e si sposteranno sempre di più verso strutture a più livelli, provando a ridurre le “non entrate” idriche. L’acqua che non viene venduta è praticamente il risultato della perdita d’acqua, e anche di una fatturazione imprecisa, che potrebbe essere in futuro controllata da Mueller Water Products (MWA).

Mueller fornisce contatori avanzati per acqua, rilevamento di perdite, e prodotti per valutazione delle condizioni dei tubi. Per quanto riguarda il riutilizzo delle acque, riteniamo che Xylem (XYL) sia nella posizione migliore con la sua offerta completa di pompe, sistemi di disinfezione e di analisi. L’azienda ha già un’offerta di sistemi di riutilizzo dell’acqua a piccola scala, che può servire perfettamente per i comuni durante il trattamento delle acque reflue per gli standard di acqua potabile.”

Dove investire

Analizzando il comunicato di Rose, è arrivato il momento di investire nel mercato idrico Californiano.

Oltre ad investire nelle azioni delle aziende sopracitate dal governatore Rose, il modo migliore per fare ciò, è quello di investire in un “basket” di azioni che si occupano di questioni legati all’acqua, il portfolio in questione è il “PowerShares Water Resources Portfolio (PHO)”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliati

Da leggere

Professione Forex: come iniziare ad operare sul mercato delle valute

0
Professione Forex, un obiettivo che si pongono coloro che hanno già iniziato a interessarsi all’investimento nel mercato valutario e stanno pensando di trasformarlo in...