5 passi fondamentali per migliorare il vostro trading

Una delle attività più difficili quando si fa trading è quella di standardizzare un po’ il processo e renderlo “ripetibile” in modo da avere più vantaggi possibili ed avere successo.

Anche se siete dei principianti potete prendere il tutto come una sfida, dovete prima di tutto capire quali capacità avete per poi migliorarle in passi successivi.

La pianificazione

Un professionista del trading se non progetta e pianifica un piano di azione non va da nessuna parte. Probabilmente è questa una delle cause fondamentali dei primi fallimenti, l’assenza completa di una strategia.

Quando parliamo di strategia non ci riferiamo solamente alla negoziazione ed al trading ma a tutte quelle attività di contorno che aiutano a capire cosa fare e quando fare.

Seguire il mercato Forex

Se volete diventare bravi dovete appuntare tutto quello che accade di rilevante nel mercato forex e diventare anche degli eccellenti analisti.

Autodisciplinari per raggiungere risultati migliori

L’analisi si può fare in vari modi :

  • sfruttando l’analisi tecnica
  • facendo analisi fondamentale
  • leggendo le news
  • appuntando gli errori

Imparare dai propri errori è fondamentale, ecco perchè consiglio a tutti di tenere traccia dei propri fallimenti, molti investitori tendono infatti ciclicamente a ripetere gli stessi errori mentro negoziano, tenere dunque un foglio elettronico o un foglio in cui annotate cosa va e cosa no può essere usato poi in altre fasi per poterne trarre dei potenziali vantaggi.

Imparare a gestire il rischio

I rischi nel forex ma anche in altri settori ci sono, dunque vanno gestiti o meglio dovrete imparare a come maneggiarli con cura. La storia insegna che chi guadagna di più non è il più bravo, ma chi è più intelligente a sapere minimizzare i rischi con disciplina e a portare a termine una propria strategia. Quindi al bando l’emotività per una vincita o la paura per una perdita, tenete a bada tutto.

Come porsi nei confronti dei mercati ?

Come vi ponete di fronte al mercato, quale è il vostro approccio ? Se sceglierete di fare analisi tecnica avrete seguito dei segnali particolari, chi invece ha uno stile più basato sugli eventi starà attento alle news di economia ed agli eventi socio economici.

Qualsiasi sia l’approccio che scegliate l’importante è essere coerenti ed andare in quella direzione.

L’emozione gioca brutti scherzi

La mancanza di disciplina è il tallone di achille di tutti i professionisti. Spesso siamo disposti a spendere denaro in sciocchezze ma poi ad aprire una posizione di centinaia di euro senza impostare stop loss e quant’altro.

Perchè avviene questo ? Perchè magari abbiamo appena realizzato una vincita ? Oppure la paura non ci fa entrare al momento giusto perchè abbiamo appena subito una perdito. Sono queste situazioni che possono determinare un trading negativo.

Assicurarsi di avere un piano di azione prima di buttarsi a negoziare è dunque essenziale, inserite nel vostro piano sia le previsioni di vittoria che quelle di potenziali perdite in modo da poter bilanciare correttamente gli ordini che poi andrete a piazzare.

Nessun commento.

Partecipa con un commento