Conto forex

Per iniziare a fare trading ogni persona ha bisogno di un conto forex ovvero di un conto su cui versare dei soldi per poter compiere le proprie operazioni sui mercati. Dove si apre ? In generale conviene scegliere di aprirlo presso uno dei migliori forex broker di cui abbiamo parlato su Forex deer varie volte.

Facciamo queste considerazioni per farvi capire che i conti forex variano e sono diversi da società a società. Ci sono molti broker che offrono condizioni molto convenienti mentre altri presentano delle commissioni molto elevate. In questo periodo storico sembra una scelta azzardata avere costi elevati quando i siti migliori sono ormai gratuiti sotto questo punto di vista. L’errore comune che viene commesso dai principianti è proprio sbagliare questa scelta col risultato che si perdono soldi.

In questa guida, perciò, cerchiamo di fornirvi degli spunti utili da sfruttare per potervi orientare meglio.

Aprire conto forex

Come si fa ad aprire un conto forex? E su quale sito ? Il mercato italiano ci dice attualmente uno dei migliri conto forex è offerto da Plus500, uno dei marchi consolidati che fa della qualità della piattaforma uno dei suoi punti di forza.

Come potete vedere l’interfaccia è molto semplice e lineare ed ha moltissimi grafici con indicatori tecnici che possono essere molto utili per fare trading. La cosa bella è che non si scarica nessun software, ma avviene tutto tramite l’interfaccia del browser. Con questo sito è possibile operare via CFD (Contratti per differenza) su tanti mercati come il forex, le materie prime, le azioni e gli indici di borsa. La società Plus500 Ltd  è quotata all’AIM del London Stock Exchange. Plus500 è anche un broker CFD regolamentato, in particolare Plus500 UK Ltd è autorizzata dalla Financial Conduct Authority (FCA) con licenza FRN 509909. Plus500 CY LTD è autorizzata and regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (Cysec) con Licenza No. 250/14.

Fate click qui per aprire un conto forex con Plus500.

Veniamo alla fase operativa, cioè a come fare per aprirlo. E’ molto semplice. Basa andare sul sito del broker che vi interessa e compilare il modulo i iscrizione con i propri dati reali. E’ fondamentale non dare dati falsi anche perchè poi per fare trading dovrete fare un deposito per fare gli investimenti. Oltre ai vostri dati per creare il vostro account vi verrà chiesto probabilmente di scegliere un nome utente (che in alcuni casi è uguale alla mail) ed una password per l’accesso.

I metodi per versare sono molti, si va dalle carte di credito al bonifico fino agli strumenti di moneta elettronica come Paypal. Vi ricordiamo che per questioni legate alla prevenzione del riciclaggio per poter prelevare i potenziali profitti sarete obbligati a scegliere lo stesso metodo di pagamento.

Conto forex demo

Abbiamo già parlato dei conti demo nel forex nell’articolo che vi segnalo. Cosa implica un conto demo ? Pemette sostanzialmente di usare la piattaforma senza fare alcun deposito. Broker come Plus500, ad esempio, vi offrono delle demo con soldi virtuali. In pratica avete a disposizione tutta la piattaforma con i grafici, i mercati e potete simulare le vostre operazioni senza rischiare nulla.

Questo è molto comodo per i principianti che vogliono sperimentare le proprie strategie ed imparare, per i professionisti che vogliono valutare la piattaforma e più in generale per chi vuole valutare la possibilità di passare ad un nuovo broker. I soldi accreditati possono essere comunque usati per fare trading reale ed operare sui mercati finanziari concretamente.

Conto forex gestito

Una ulteriore possibilità che i broker vi offrono è quella del conto gestito. Un conto forex gestito non è altro che un account forex che funziona proprio come gli altri. La differenza è però nella gestione. In pratica voi ci mettete i soldi mentre uno o più trader esperti si occupano degli investimenti veri e propri.

La difficoltà sta nel trovare gente affidabile e capace di gestire i vostri soldi. In passato abbiamo assistito a casi di truffe o a risultati deludenti. Per questo motivo sconsigliamo di farvi gestire i soldi da terzi, meglio gestire da sé i propri investimenti. Capirete poi che è impossibile fare i soldi in poco tempo, il trading richiede molto impegno anche se può dare dei risultati eccezionali in termini di rendimenti.

Alcuni consigli forex

Il consiglio migliore che possiamo dare è quello di non sottovalutare la scelta della piattaforma che spesso fa la differenza. Il mercato forex muove oggi 5,2 milioni di dollari e queste cifre sono destinate ad aumentare anche di molto. Coloro che decidono di aprire un conto oggi in Italia sono moltissimi.

Ci sono molte piattaforme che sono associate ad un conto corrente come Fineco o IWBank per citarne alcuni ma spesso hanno troppi vincoli che non li rendono convenienti. Questo è il caso di siti che hanno una buona reputazione ma non soddisfano in pieno le condizioni che cerchiamo.

Trucchi forex

Il primo trucco è che non ci sono trucchi. Abbiamo già parlato dei trucchi forex  in un articolo sul nostro sito.

Se avete letto l’articolo avrete capito che non ci sono scorciatoie. Se ci fossero tante persone sarebbero ricche non credete ? E’ un mondo ideale, quello in cui chiunque può guadagnare senza sapere nulla di mercati. Con questo non vogliamo scoraggiare nessuno anche perchè oggi è molto più facile fare i profitti grazie a broker che sono ormai facili da usare e non richiedono grandi investimenti.

Molti di questi inviano segnali che possono essere sfruttati per operare con buoni risultati partendo dalle basi e danno anche guide in pdf gratuite da studiare. Non si tratta dunque di trucchi perchè richiedono un impegno.

Considerate poi che ci sono le opzioni binarie che hanno portato un nuovo modo di fare trading alla ribalta accessibile a tutti e il social trading che permette di fare trading automatico. E’ possibile,infatti, in alcune piattaforme seguire i traders esperti prendendo spunto dai loro investimenti o copiarli interamente. Il migliore nonché precursore è stato eToro che offre queste funzionalità e tanto altro.

Non sorprende che molti principianti scelgano questo broker per poter iniziare.

Fate click qui per avere maggiori informazioni su eToro.

E’ uno dei broker con gli spread più bassi ed è molto semplice da utilizzare. Anche chi non ha molta esperienza può ottenere dei rendimenti alti e iniziare il proprio percorso di trader.

Spero che questo articolo vi sia piaciuto, se avete dei dubbi vi aspetto nei commenti.

Salva

Nessun commento.

Partecipa con un commento