EUR/USD

Cambio Euro dollaro in tempo reale

Il dollaro statunitense (Codice ISO: USD) sappiamo bene essere la valuta ufficiale degli Stati Uniti d’America ovvero la valuta più utilizzata nel mondo nelle transazioni commerciali. Allo stesso modo, l’euro è la valuta utilizzata dal vecchio continente. Entrambe sono le valute più seguite dai trader e dagli investitori di tutto il mondo.

Il tasso di cambio attuale legato al dollaro è regolato dal mercato.

Il dollaro americano è considerato come la valuta più importante per via del fatto che viene utilizzata sia negli Stati Uniti, sia anche in molte altre nazioni come valute ufficiali.

L’euro invece è la valuta in uso all’interno dell’Eurozona, composta da 18 nazioni appartenenti all’Unione Europea. Essa viene usata come valuta ufficiale in altre nazioni anche se non appartengono all’Unione Europea. L’euro è la seconda più importante valuta mondiale.

Cos’è il Cambio Euro-Dollaro?

Tutti gli investitori che vogliono puntare al cambio Euro/Dollaro, sanno che nel linguaggio economico-finanziario la coppia viene indicata con EUR/USD. Essa rappresenta una delle coppie valutarie più importanti al mondo ed è anche quella più tradata.

Il cambio indica quanti dollari servono per acquistare un euro. Analizzando la scrittura scopriamo che il l’euro è la valuta base mentre il dollaro è la valuta quotata. Il cambio viene determinato dall’andamento di diversi fattori non strettamente legati alle sole monete in questione, poiché incidono su di essa anche i rapporti con altre valute.

Uno dei fattori più importanti è dato dalla differenza dei tassi di interesse tra la BCE e la Federal Reserve, sulla base delle operazioni effettuate dalle banche centrali. Queste determinano il valore di cambio Euro/Dollaro che può variare notevolmente. Ad esempio se la FED decide per un dollaro più forte, il cambio EUR/USD inevitabilmente scende. Al contrario, se sale vuol dire che è più forte l’Euro.

Da sempre il cambio Euro/Dollaro si caratterizza per la forte volatilità, dovute soprattutto ai valori inerenti alle crisi economiche che purtroppo hanno coinvolto l’Eurozona e tutta l’area di influenza del Dollaro.

L’andamento in tempo reale del cambio EUR/USD come anche le decisioni delle banche centrali, ma anche le notizie e gli approfondimenti sono determinanti per analizzarne l’andamento.

EUR/USD caratteristiche del cambio

Al fine di effettuare delle ottime previsioni sul cambio Euro/Dollaro si devono valutare tre fattori importanti:

  1. Analisi Tecnica;
  2. Analisi Fondamentale;
  3. Correlazioni.

Se scegliete di investire sul cambio euro dollaro, non potete non prendere in esame l’analisi tecnica che rappresenta appunto lo studio e l’interpretazione dei grafici dei prezzi tramite indicatori tecnici. In breve, tramite l’analisi tecnica è possibile prevedere l’andamento futuro dei prezzi.

In merito all’analisi fondamentale, invece, dovete sapere che essa rappresenta lo studio di tutti quegli avvenimenti, comprensivi dei dati macroeconomici, che influenzano il mercato Forex. Utilizzando il cambio euro dollaro, possiamo considerare parte dell’analisi fondamentale tutto quell’insieme di avvenimenti che fanno potenzialmente variare il tasso di cambio tra queste due specifiche valute.

All’interno di questa categoria rientrano anche le cosiddette news, che influenzano di molto le notizie sul cambio euro dollaro e lo fanno in tempo reale. Le correlazioni, invece, sono delle relazioni che legano due o più valute o anche due o più coppie valutarie.

Come fare trading sul cambio euro dollaro?

Quando scegliere di fare trading su di una coppia, dovete avere le idee chiare. In questo caso dovete avere l’idea chiara della previsione euro dollaro, in merito all’andamento rialzista o ribassista del suo prezzo. Le previsioni possono essere poi trasformate in risultati economici.

Tutto questo lo puoi fare investendo sul cambio EUR USD, ovvero sulla negoziazione al rialzo o al ribasso del prezzo di questo cross valutario.

Come detto prima per investire e fare trading sul cambio euro dollaro, occorre una piattaforma di trading regolamentata ed autorizzata. Noi in precedenza vi abbiamo proposto Plus500 in quanto a nostro avviso è una delle migliori che si presta a questo cambio. Tramite la piattaforma potete scegliere di investire sul cambio e sul mercato forex tramite i CFD e investire al rialzo e al ribasso direttamente sul valore del cambio.

In pratica aprendo una posizione di trading CFD su Euro Dollaro, potete optare per fare trading aprendo una posizione Long (acquisto) o Short (vendita). Tutto dipende dalle vostre analisi. Ecco perché i risultati economici sono proporzionali alle performance dell’euro dollaro sul mercato Forex e al proprio investimento.

EUR / USD si consolida in area 1.13, mentre Brexit non trova soluzione

Il tono cauto prevale sulla valuta europea durante la prima metà della settimana, prendendo EUR / USD nella regione 1.1300. in un contesto di consolidamento generalizzato nei ... continua →

Cambio euro dollaro a 1,20 entro fine anno?

Il dollaro si è rafforzato nelle ultime settimane dal livello EUR-USD 1,18 in cui era lo scorso mese. Si crede che questa tendenza si consoliderà nei prossimi mesi. Intanto, ... continua →

Il cross EUR-USD ritorna sopra quota 1,13 trovando sponda nell’indice zew

Il lieve miglioramento delle aspettative di crescita economica dell’Eurozona, emerso con la lettura dell’indice Zew relativo al mese in corso, ha ridato vigore al cambio ... continua →

Cambio Euro-dollaro, previsioni stabili

Prosegue la fase di debolezza del cambio Euro-dollaro dopo i dati macro al ribasso per l’economia dell’Eurozona mentre la Federal Reserve appare indecisa sulle future politiche ... continua →

Forex: euro debole, dollaro in recupero

La debolezza dell’euro sostiene il recupero del biglietto verde sui mercati forex anche se l’indice del dollaro è ai minimi da tre mesi. Il rallentamento dell’economia ... continua →

Forex: dollaro in recupero, euro in calo

Sui mercati forex il Dollaro è in recupero con l’euro sceso al di sotto di quota 1,14. La divisa statunitense si lascia momentaneamente alle spalle i timori per una debole crescita ... continua →

Dollaro debole in attesa della Fed

Il prezzo del dollaro scende sui mercati in attesa dell’imminente vertice della Federal Reserve. Le previsioni sono per un nuovo aumentato dei tassi, il quarto di questo 2018. Dollaro ... continua →

Dollaro, i motivi della svalutazione

Il dollaro perderà forza e si svaluterà nel prossimo biennio. Tra i motivi degli attesi ribassi, il minor sostegno da parte della Federal Reserve e la riduzione degli investimenti ... continua →

La corsa del Dollaro sta per finire?

Dopo un buon 2018 il dollaro si appresta ad esaurire la sua corsa al rialzo. Sono sempre più gli analisti che prevedono un ritracciamento nel corso del 2019 per la valuta Usa. Non ... continua →

Dollaro, nuove previsioni ribassiste 2019

Nel 2019 una serie di fattori influiranno sulle quotazioni del dollaro. Gli squilibri commerciali, la crescita del deficit Usa, i contrasti tra Trump ed i democratici porterà ad una ... continua →