HomeMercatiIl Real Brasiliano ai minimi del ventennio

Il Real Brasiliano ai minimi del ventennio

usd-brl
E’ successo qualcosa di incredibile nel mercato Forex, mercoledì scorso infatti, il real brasiliano (BRL) ha raggiunto il suo livello più basso degli ultimi venti anni, in quanto gli investitori temevano che i prezzi delle materie prime molto bassi e persistenti e l’instabilità politica avrebbe potuto danneggiare l’economia brasiliana. Il mercato è padrone, e decide dove le valute dovranno andare, senza sconti. E il Real ha pagato il caro prezzo di un’economia “ballerina”.

La moneta ha perso il 35% del suo valore nei confronti del dollaro soltanto nel 2015 ed è scambiato a 4,0700 per un dollaro, in questi giorni di settembre 2015. Boris Schlossberg, managing director di FX Strategy presso BK Asset Management, ha dichiarato: “E ‘impossibile dire fino a che punto la moneta del Brasile cadrà.“ Ha detto a CNBC che il calo della moneta è in realtà sorprendente e ha ricordato che “Ricordo solo pochi anni fa, che una cena a base di carne a San Paolo era più cara di una bella bistecca a New York. Questo dimostra quanto era forte il real. Quindi, è stato un calo incredibile del valore della valuta brasiliana“.

Il rallentamento economico della Cina e la continua minaccia di un rialzo dei tassi da parte della Federal Reserve Bank degli Stati Uniti hanno contribuito alla caduta del Real, anche se questi fattori hanno avuto un impatto su quasi tutte le valute dei mercati emergenti. L’instabilità politica in Brasile ha reso difficile per il presidente brasiliano Dilma Rousseff, il compito di mettere in pratica le riforme fiscali al fine di stimolare l’economia. Invece di implementare lo stimolo fiscale accentuando quindi un indebolimento dell’economia, il governo ha fatto ricorso a piani di austerità, come il taglio dei costi e gli aumenti fiscali per chiudere il deficit. Il piano non è stata approvato in Congresso. Paulo Nepomuceno, un analista di cambio per la società di brokeraggio Coinvalores a San Paolo ha affermato: “Non c’è coesione nel governo per quanto concerne l’austerità. Questo è uno dei problemi.“

Il Brasile adesso si trova con una moneta distrutta, in una situazione di estrema instabilità politica, corruzione, prezzi delle materie prime bassi e probabilmente una Fed che innalzerà i tassi a breve.

Se guardiamo un attimo il grafico della chart BRL/USD, possiamo notare che il Real è comunque in fase di stabilizzazione rispetto al tonfo di mercoledì scorso. E’ quindi un buon momento per acquistare Real? Noi crediamo di sì. Potete farlo gratis con 25 euro regalati grazie a Plus500!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliati

Da leggere

Professione Forex: come iniziare ad operare sul mercato delle valute

0
Professione Forex, un obiettivo che si pongono coloro che hanno già iniziato a interessarsi all’investimento nel mercato valutario e stanno pensando di trasformarlo in...