Apple batte le attese, trimestrale record


Apple ha chiuso il quarto trimestre con ricavi e utili record. La capitalizzazione della società di Cupertino ha sfondato così la soglia dei 900 miliardi di dollari, in attesa dei risultati del nuovo iPhone X appena sbarcato sul mercato.

Apple: i risultati della trimestrale

Apple ha superato le attese degli analisti presentando un’altra trimestrale da record. Il gruppo guidato da Tim Cook ha comunicato che sono stati 46,7 milioni le unità vendute dei suoi prodotti, con ricavi in rialzo del 12 per cento a quota 52,6 miliardi di dollari rispetto all’analogo periodo dello scorso anno.

L’utile netto è salito del 24 per cento a quota 10,71 miliardi di dollari, superando le previsioni del mercato.
I risultati arrivano proprio in occasione del lancio mondiale dell’iPhone X, il nuovo top di gamma dell’azienda di Cupertino.

In crescita anche la capitalizzazione del gruppo a quota 900 miliardi di dollari.

Apple vendite iPhone e iPad

Esaminando le vendite dal punto di vista geografico, in America i ricavi sono risultati in crescita del 14 per cento a quota 23,099 miliardi di dollari e il mercato del Vecchio Continente è salito del 20 per cento a 13,009 miliardi di dollari.

A seguire l’area asiatica formata da Cina, Hong Kong e Taiwan, in progresso del 12 per cento a 9,8 miliardi di dollari. Da segnalare invece la flessione delle vendite in Giappone dell’11 per cento a quota 3,85 miliardi di dollari.

Gli iPhone hanno inciso per un ammontare di 28,8 miliardi di dollari su 52,58 miliardi di fatturato totale.

Le vendite di iPad sono risultate in aumento dell’11 per cento e quelle dei computer Mac in crescita del 10 per cento.

Livello record per il fatturato della divisione dei servizi (iCloud, Music, app e servizi terzi) in rialzo del 34 per cento a 8,5 miliardi di dollari.

Dati positivi anche per l’orologio Watch e la Apple Tv 4K, con un fatturato in progresso del 36 per cento a 3,23 miliardi di dollari.

Per quanto concerne le previsioni sul trimestre in corso, i vertici di Cupertino stimano un ammontare di ricavi compresi nel range 84-87 miliardi di dollari.

Il ceo di Apple, Tim Cook, ha espresso piena soddisfazione per i risultati record del quarto trimestre, sottolineando che si tratta del migliore in assoluto per la divisione dei servizi.

Il titolo della società ha chiuso l’ultima seduta a Wall Street in rialzo del 2,61 per cento a 172,5 dollari.

Nessun commento.

Partecipa con un commento