Mercato auto bene in Europa, Fca frena

Il mercato auto in Europa cresce del 5,8 per cento a novembre. Il gruppo Fca rallenta a -0,9 per cento. È quanto comunicato dall’Acea, l’associazione dei costruttori europei. Prosegue l’andamento positivo per Jeep e Alfa Romeo.

Mercato auto Europa novembre 2017

Sono aumentate le immatricolazioni di auto in Europa del 5,8 per cento a quota 1.258.220 unità rispetto all’analogo mese del 2016.

Complessivamente, nel periodo gennaio-novembre 2017, sono stati venduti 14.493.361 veicoli, portando il consuntivo del periodo a +4 per cento sull’equivalente arco temporale dello scorso anno. Fca ha venduto a novembre 74.568 auto, un dato in calo dell’1,3 per cento rispetto al 2016 e una quota di mercato in ribasso dal 6,4 al 6 per cento. Nel frattempo si intensificano le indiscrezioni su una collaborazione tecnica tra il gruppo del Lingotto e la casa coreana Hyundai. Tornando ai dai del mercato automobilistico, si evidenzia la buona salute del comparto in Europa, con le sole eccezioni di Finlandia, Regno Unito e Irlanda.

Per quanto riguarda i risultati dei principali mercati, in evidenza la Germania in progresso del 9,4 per cento a novembre e con la prospettiva di chiudere il 2017 a quota 3,5 milioni unità.

Bene anche il mercato italiano che aumenta del 6,8 per cento e con una possibile chiusura dell’anno a 1.970.000 immatricolazioni. L’abbattimento della soglia di 2 milioni di unità è atteso per il 2018. Positivi anche i risultati della Francia, con vendite in progresso a novembre del 10,3 per cento, ed in Spagna, con un mercato in rialzo del 12,4 per cento.

In rosso il Regno Unito che ha registrato nel mese un marcato calo dell’11,2 per cento.

Fca immatricolazioni e mercato

A novembre il gruppo Fca ha immatricolato 74.568 auto, un dato in calo dell’1,3 per cento rispetto all’analogo mese del 2016. La quota di mercato è scesa al 6 per cento.

Esaminando i primi undici mesi per il gruppo guidato da Sergio Marchionne, il bilancio risulta comunque positivo, con le vendite in progresso del 6,6 per cento a quota 964.846 unità.

Bene il marchio Alfa Romeo, con una crescita del 23 per cento a novembre, e Jeep in rialzo del 27,6 per cento.

Per quanto riguarda le altre principali case automobilistiche, Volkswagen ha registrato un incremento nel mese del 5,5 per cento a 299.009 unità, Renault del 10,1 per cento a 137.009 e Ford del 4,2 per cento a 78,463.

Positive anche Bmw (+2,5%), Toyota (+12,3%), Hyundai (+6,1%) e Kia (+12,3%). In rosso invece Nissan (-4,8%), Volvo (-2,4%) e Honda (-3%).

Nessun commento.

Partecipa con un commento