Home Forex Segnali forex: come scegliere quelli gratis e affidabili

Segnali forex: come scegliere quelli gratis e affidabili

Quando si parla di segnali forex si fa riferimento ad una serie di analisi, raccomandazioni e informazioni che vengono inviate dai broker ai trader per prendere decisioni di investimento,

Cosa sono i segnali Forex? Ce ne occuperemo in questo articolo, essendo un argomento che interessa molti trader. Sempre a caccia di nuove opportunità di profitto.

Come vedremo, però, dobbiamo distinguere tra quelli reali, realizzati in buona fede e quelli che sono delle autentiche truffe. Che promettono cose assurde e irreali. A discapito di quanti poi finiscono per crederci, perché magari mossi da problemi economici di fondo.

A chi non piacerebbe avere dei suggerimenti certi ed impeccabili? E così anche nel trading online si cerca l’asset giusto al momento giusto.

I segnali di trading assolvono proprio questa funzione. Ma è doveroso premettere che se state cercando segnali di trading sicuri al cento per cento, state già sbagliando in partenza e siete potenziali vittime di truffe.

Moltissimi trader stanno sfruttando le piattaforme CFD per fare trading sulle principali coppie di valute Forex. Ad esempio una delle solizioni migliori è quella del broker ForexTB. Si tratta di un broker autorizzato con servizi gratuiti come quello dei segnali che permettono di ricevere ottimi spunti da sfruttare per negoziare sui mercati. Per saperne di più sui segnali gratuiti clicca qui per visitare il sito ufficiale.


Segnali Forex: cosa sono

Cosa sono i segnali Forex? Si tratta di suggerimenti, anche se sarebbe meglio dire indicazioni, da parte di esperti di trading online di acquisto o di vendita di un determinato asset.

Queste indicazioni scaturiscono da due importanti tipologie di analisi:

  • Analisi tecnica: analisi che si basa su un approfondito sguardo ai grafici, quindi, alla rappresentazione grafica sull’andamento di un particolare asset su un determinato lasso di tempo. Il grafico può quindi dirci come si è comportato un determinato asset in certe situazioni. Inoltre, l’analisi tecnica si basa sui cosiddetti indicatori di trading. Ovvero formule matematiche che ci danno dei dati quantitativi sui quali pure possiamo basarci. Tuttavia, il consiglio è quello di usare gli indicatori di trading di concerto, così da avere una visione più esaustiva della situazione. Ogni indicatore, infatti, ci dà un suo aspetto dei mercati finanziari.
  • Analisi fondamentale: è l’analisi con la quale si prendono in considerazione tutti i fattori esterni ai mercati finanziari che possono influenzare l’andamento degli asset. I fattori possono essere i più svariati e si consiglia di tenere sempre sott’occhio giornali economici attendibili, il calendario economico, le news. Questi ultimi sono reperibili sulla stessa piattaforma di trading che avete scelto per operare.

Segnali Forex: le FAQ

Prima di approfondire il funzionamento dei segnali nel Forex cerchiamo di rispondere a qualche domanda:

I segnali di Trading forex gratuiti sono affidabili?

Non c’è differenza tra segnali gratis e a pagamento. La differenza netta la fa la percentuale di successo del servizio (che deve oscillare tra il 65% e l’80% come minimo).

I segnali trading funzionano?

Molti trader li utilizzano quotidianamente dunque funzionano. Non tutti sono affidabili, per questo motivo bisogna scegliere i servizi professionali.

Quali sono oggi i migliori segnali Forex gratuiti?

Attualmente la società Trading Central è quella che è riuscita ad ottenere le percentuali di successo più elevate grazie alle sue analisi. Il servizio viene utilizzato oggi da broker come ForexTb.

Segnali Forex: come funzionano

Come funzionano i segnali Forex? Abbiamo due tipologie:

  • Acquisto
  • Vendita

I primi indicano al trader che deve acquistare un determinato asset, a determinati quantitativi (lotti) e su un determinato prezzo. Generalmente, prediligono un trend ribassista o il proseguimento di uno rialzista

I segnali Forex di acquisto possono essere frequenti anche in caso di mercato laterale. Intendendo per esso quella fase di mercato nella quale il prezzo si muove all’interno di un range stretto di prezzi. Quando il range al rialzo si rompe, allora si può formare un segnale di acquisto.

I segnali Forex di vendita, invece, si differenziano dai primi poiché si punta al ribasso del prezzo. In tal caso, si verificano al verificarsi di tre condizioni:

  • fine di un trend
  • uscita da un range di prezzo
  • continuazione di un trend

I segnali di trading sono inviati generalmente via sms, via email o tramite chiamata diretta. Dipenderà da cosa prevede il broker e da cosa preferite voi.

Ad ogni modo, il suggerimento è di cogliere quanto prima l’indicazione. Per poter beneficiare appieno del trade.

Miglior sito segnali forex gratis

Dove trovare segnali Forex gratis? Anche questo è un argomento che occupa le menti di molti trader. A tutti piacerebbe avere dei suggerimenti attendibili ma al contempo pure gratuiti. E’ un sogno? Non proprio.

Infatti, ci sono Broker che li offrono gratuitamente ai trader che decidono di iscriversi sulla loro piattaforma. Ovviamente, a cambiare è il quantitativo di segnali Forex inviati. In base al tipo di account che abbiamo sottoscritto.

Infatti, va da sé che più è alto il livello di conto che abbiamo sottoscritto, e più è alta la cifra che abbiamo speso per iscriverci, maggiori saranno i segnali di trading Forex di cui usufruiremo.

Tre sono i Broker che ci sentiamo di segnalarvi per ottenere segnali Forex attendibili.

ForexTB

Il broker ForexTB (clicca qui per maggiori informazioni) ha licenza CySEC, quindi è una piattaforma di trading online affidabile. Inoltre, le commissioni e lo spread sono molto competitivi. Prevede 4 tipi di account, con deposito minimo di 250 euro.

Perché vi suggeriamo ForexTB? In quanto offre i segnali forex di Trading Central. Società che opera dal 1999, con sedi principali a New York, Parigi e Hong Kong. Avendo anche, in questi tre rispettivi Paesi, la licenza per operare come Broker.

Trading Central è presente in oltre 140 Paesi ed offre altri servizi. Tra cui i grafici, formazione teorica e pratica (ebook, webinar, Conto demo) e il coaching.

Trading Central è stato insignita negli anni più volte di premi e riconoscimenti per i servizi che offre.

Ecco i segnali forex offerti da Trading Central:

  • Conto Base (deposito minimo/massimo in euro: 250-4.999): 2 segnali di trading gratis al giorno inviati tramite SMS
  • Conto Gold (5mila-9.999): 3 segnali di trading gratis al giorno
  • Conto Platinum (10mila-49.999): 4 segnali di trading al giorno
  • Conto VIP (deposito minimo 50mila euro in su): 7 segnali di trading al giorno

Per saperne di più sui segnali forex di ForexTB e su altri servizi clicca qui.

eToro

Il Broker eToro (clicca qui per maggiori informazioni) non offre dei veri e propri segnali di trading come i precedenti, ma un report con analisi di mercato del giorno inviate via mail e gratuitamente.

Inoltre, per riceverli, basta anche registrarsi senza alcun deposito. Va da sé che poi, se si deciderà di cogliere le opportunità suggerite, occorrerà effettuare un deposito.

Ricordiamo che il Broker eToro ha ben tre licenze per operare:

  • CySEC
  • FCA
  • ASIC

Per saperne di più sui conti forex di eToro clicca qui.

75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Plus500

Anche Plus500 (clicca qui per maggiori informazioni) non offre i segnali di trading. Tuttavia, questo broker con licenza CySEC e FCA, offre le notifiche collegate a eventi di mercato.

Si tratta, detta in maniera semplice, di veri e propri avvisi di prezzo che riflettono gli eventi di mercato in corso.

Plus500 invia notifiche tramite Push per browser, in-app per la sua versione app o via e-mail

Per iscriversi a avvisi e notifiche, basta andare su “Account”> “Impostazioni notifiche”.

Per aprire un conto forex demo su Plus500 clicca qui.

76.4% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

Segnali forex gratis e a pagamento

Anche per questo servizio, è possibile trovare in circolazione sia segnali forex gratis che quelli a pagamento.

Naturalmente, la gratuità è per modo di dire. Dato che occorre comunque effettuare un congruo deposito iniziale e mantenere il conto attivo.

Esistono anche portali che offrono questo servizio a pagamento, dove analisti del settore elaborano dettagliate analisi per dare le migliori indicazioni.

Naturalmente, nel confronto se sia meglio un segnale di trading gratuito o uno a pagamento, non crediate che questi ultimi siano sempre i migliori proprio perché si pagano.

Il consiglio è quello di affidarsi ai segnali di trading offerti direttamente dal Broker a cui si è iscritti come ad esempio quelli di ForexTB. Che avrà tutto l’interesse affinché voi diventiate dei trader vincenti, in quanto ci guadagnerà pure lui.

Segnali forex truffa

I segnali forex possono però anche rivelarsi una truffa, soprattutto quando si parla di segnali sicuri al cento per cento o quasi (in genere si utilizza una cifra prossima al cento per rendere tutto più veritiero), che vi faranno diventare milionari in pochi giorni.

Cose ovviamente assurde e non vere. Il Broker truffa vi dirà pure di affrettarvi perché le iscrizioni sono a numero chiuso e si stanno esaurendo. Che tanti altri vip lo hanno provato e si sono trovati bene. Che il team di sviluppatori è formato da geni del settore (che però stranamente non rilasciano dati biografici né collegamenti Social). E che magari, alle prime richieste di prelievo o di chiarimenti perché il sistema non funziona, vi diranno di depositare altro denaro sul conto.

Dunque, diffidate da chi vi parla di segnali forex impeccabili. In genere offerti da piattaforma senza licenza per operare.

Segnali forex: ForexTB

Abbiamo già accennato prima ai segnali Forex del Broker ForexTB. Ricordiamo ancora che si tratta di un Broker con regolare licenza CySEC, quindi non è una truffa. E che i segnali di trading offerti sono quelli della società colosso del settore Trading Central.

ForexTB offre anche ottime opportunità per formarsi, con un Conto demo con 100mila euro virtuali. Nonché eBook gratuiti da scaricare, un Glossario con i termini principali afferenti al trading online e dei webinar periodici.

Per saperne di più sui segnali di ForexTB clicca qui.

Alternative: il copy trading di eToro

Abbiamo anche parlato di eToro (clicca qui per il sito ufficiale) e dei suoi report via mail. Questo Broker offre anche il servizio di Copy trading, mediante il quale è possibile copiare cosa fanno i trader vincenti così da imparare guadagnando.

Il copy trading di eToro può essere sottoscritto con un deposito di 10mila euro di partenza e non c’è limite numero sui trader da poter copiare.

Il trading è anche personalizzabile, interrompendolo quando si ritiene giusto o impostando stop loss e take profit. Che in questa sezione assumono nella denominazione il suffisso “Stop”.

Anche il following di un trader può essere interrotto quando si vuole.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliati

Da leggere

Corso Forex: dove imparare il forex gratis

0
Cos’è un corso Forex? Frequentare un Corso Forex serve davvero? Il Forex è diventato il mercato più importante del Mondo. Con un volume di dollari...