Fare trading online

Chi inizia a fare trading o vuole occuparsi di investimenti spesso non sa da dover partire anche a causa della grande quantità di informazioni che si trovano in rete. Questo porta molto spesso il neofita ad incorrere in errori grossolani e a perdere all’inizio denaro perchè non è stato guidato correttamente. Su forexdeer.com, come sapete ci occupiamo di offrirvi i migliori strumenti per potervi orientare in un percorso di apprendimento che parte dalle basi per poi poter arrivare a tecniche avanzate.

Affronteremo così alcuni argomenti:

Come funziona il trading online ?

fare-trading-online
I meccanismi che stanno alla base dei mercati non sono semplici per questo motivo conviene partire da un approccio più formale per poi aumentare il livello di conoscenza. Su questa guida imparerete in modo assolutamente gratuito quali sono le nozioni da conoscere, quali sono i testi su cui studiare e quali i broker migliori per poter iniziare a lavorare seriamente.

I concetti fondamentali sono quelli legati ai classici temi economici ed alle borse. Come prima cosa sceglier un broker può fare la differenza e risulta fondamentale. Questo perchè è l’intermediario ad eseguire gli ordini che vengono inseriti fisicamente nei sistemi e che si occupa di fare da tramite tra voi ed il mercato. Cominciamo col dire che su questo sito troverete solo broker legali ed autorizzati e che hanno accolto i favori del grande pubblico. In questo modo è possibile cominciare a scoprire come funziona una piattaforma per poter fare dei confronti e scegliere quello che si adatta alle vostre esigenze.

Un primo dogma che dovete stamparvi in testa è che non si tratta di un gioco. Per chiarirvi le idee ancora meglio e capirne di più vi segnalo una risorsa interessante che è il sito comefaretradingonline.com in cui viene spiegato come fare trading online partendo dalle basi.

Come avrete potuto osservare ci sono degli step da seguire e una conclusione molto chiara. I mercati sono difficili da cavalcare e nulla è scontato per cui dovete studiare tantissimo se volete veramente avere successo e non essere dei traders saltuari o che guadagnano perchè tirano ad indovinare.

In questa sezione potete trovare degli articoli approfonditi che partono dai concetti più teorici per arrivare fino alle tecniche avanzate con illustrazione di esempi pratici.

Imparare a fare trading

Come si comincia ? E’ una delle domande che si fanno in molti. Innanzitutto iniziando da un buon testo. Ne trovi sul web anche su Amazon moltissimi, evitate le guide scritte da personaggi sconosciuti. Fatto questo potete iniziare a stendere un vostro piano di azione. Si, avete capito benissimo. Pianificare può fare la differenza. Datevi degli obiettivi concreti e perseguiteli con impegno appuntandovi tutto quello che fatte.

Poi arriva il momento di provare e per farlo è consigliabile partire dalle piattaforme di negoziazione che i broker stessi vi offrono. Questo vi aiuta molto, se usate una demo per fare trading on line potete simulare tutte le operazioni senza spendere nulla ed in modo assolutamente gratuito. In pratica il sito su cui vi iscrivete vi da un conto funzionante a tutti gli effetti con denaro virtuale e avete accesso a tutte le informazioni, alle notizie e alle operazioni pratiche che potete controllare. A cosa serve questo ? A mettere a punto una strategia che funziona e a imparare ancora di più. Su siti come Plus500 ad esempio avete a disposizione una demo davvero completa con cui allenarvi e studiare anche sui grafici.

Ricordatevi che le demo non sono dedicate solo ai principianti, anche i principianti le utilizzano per mettere a punto le loro strategie di guadagno. Per questo motivo anche voi potete farlo. Considerate, anche, che tutti i professionisti operano con più di un conto di trading perchè ognuno di loro può offrire delle caratteristiche diverse che possono essere utili. Ovviamente se siete all’inizio potete cominciare con uno solo.

Prima di passare al trading reale è bene usare questo tipo di risorse. Potete trovare un approfondimento qui.

I grafici e l’analisi per il trading on line

Molte persone credono che i mercati finanziari non siano tecnici. Se non lo sapete ci sono dei requisiti che dovete conoscere come l’analisi tecnica. Questo tipo di studio riguarda lo studio dei grafici per cercare di capire ed individuare dei trend opportuni.

[foto grafico]

Questo serve tantissimo per capire come variano le quotazioni, gli indici, gli stock e le azioni in tempo reale per poter capire quando è meglio investire e perchè. Avere traccia dell’analisi storica ed impostare degli opportuni indicatori può fare la differenza ed aiutarvi a cogliere tantissime opportunità di profitto.

Anche chi si occupa di opzioni binarie non deve pensare che questo sia superfluo anzi tutto l’opposto.

Come aprire un conto e cominciare a investire online

Iniziare è semplicissimo, basta seguire pochi e semplici passi per avere a disposizione un conto trading con cui cominciare:

  1. Scegliete con cura il vostro broker. Se non sapete dove iniziare consultate questa guida .
  2. Andate sul sito del broker che avete selezionato con attenzione dopo aver letto tutti i consigli
  3. Compilate il form inserendo i vostri dati personali, la vostra email e registratevi
  4. Scaricate la piattaforma, alcuni siti vi consentiranno di operare in modalità web senza dover installare alcun programma

Come regolare generale è preferibile partire dai siti più professionali come quelli proposti dalla nostra redazione. Ricordatevi di iniziare in modo sano senza prendervi degli inutili rischi. Oppure potete consultarci scrivendoci se avete bisogno d’aiuto.

Iniziare a fare trading seriamente : i pericoli

Chi si occupa dei mercati o di forex avrà sentito dire che si tratta di un settore molto rischioso. Quali sono i pericoli principali del trading ? Come detto in precedenza l’errore più grande è quello di sottovalutare la scelta della piattaforma affidandosi a siti poco seri e fraudolenti. L’autorizzazione imposta in Italia dalla Consob vi consente di stare tranquilli perchè siete garantiti. Ci sono siti di grande qualità come eToro o Plus500 che sono premiati da anni e che sono il top dal punto di vista della correttezza.

Per iniziare a fare trading con serietà si deve stare attenti ad un secondo pericolo. I mercati vanno presi seriamente, dunque non commettete l’errore di sentirvi psicologicamente forti o deboli. Non si tratta di un modo di fare soldi facili. E’ vero che si possono fare dei profitti enormi ma questi non arrivano in automatico, ci vogliono molta esperienza e passione.

Nelle prossime guide che trovate in questa sezione approfondiremo tutte queste tematiche.

Salva