Home Trading Segnali di trading: dove trovare quelli affidabili gratis

Segnali di trading: dove trovare quelli affidabili gratis [2021]

In questo articolo forniamo una guida completa sui segnali di trading. Oltre alle domande appena menzionate, ti illustreremo anche dove trovare i migliori, come evitare le truffe, se servono davvero, e così via.

Cosa sono i segnali di trading? Come funzionano i segnali di trading?

I trader sono sempre alla ricerca di indizi e particolari che gli possano far capire dove un trend si sta muovendo. Quale direzione il prezzo di un asset sta per intraprendere.

Ovviamente, non tutti gli indizi sono vincenti e fortunati. Anzi, la maggior parte si rivela poi un falso allarme. Provocando una perdita o, comunque, un profitto ridotto rispetto a quanto ci aspettavamo.

Con l’esperienza, si cerca di individuare nel migliore modo possibile quali sono i segnali più interessanti, quelli a cui dare credito.

Tuttavia, risulta anche molto utile farsi aiutare da esperti di trading online che possano darci la soffiata giusta. Individuando un movimento importante che sta per partire. E, come fanno i surfisti quando si sta per creare una onda, anche il trader deve cercare di cavalcare il trend sul nascere. Così da ottenere il maggior profitto possibile.

Puntare su un asset quando il suo prezzo è ancora basso, quando gli altri o la maggior parte dei trader non ci credeva. Oppure, viceversa, intuire che un prezzo sta per muoversi verso il ribasso dopo un periodo rialzista o laterale.

I segnali di trading servono proprio a questo. E in seguito cerchiamo di capirne di più.

Uno dei metodi migliori per fare trading online è quella di sfruttare le piattaforme di trading CFD. Utilizzando ad esempio broker come Plus500 si hanno a disposizione strumenti professionali per operare in sicurezza sui mercati. Si tratta di un broker regolamentato che offre condizioni molto interessanti Per maggiori informazioni su Plus500 clicca qui per visitare il sito ufficiale.

Segnali di trading cosa sono

Cosa sono i segnali di trading? Come accennato nell’incipit, si tratta di indicazioni che esperti di trading online forniscono a chi ne fa richiesta. Ossia, ai trader iscritti ad un Broker che vogliono ottenere dei suggerimenti, dietro pagamento di un abbonamento o nel caso in cui i segnali siano previsti già nella iscrizione alla piattaforma di trading prescelta.

I segnali di trading contengono diverse informazioni sulla posizione da prendere. Quindi l’asset, il mercato finanziario di riferimento, il prezzo attuale, il trend, il movimento previsto, quanto puntare, ecc.

Sono inviati solitamente in 3 modalità diverse:

  • sms
  • email
  • chiamata diretta

ciò dipende anche dalla scelta del trader e da cosa prevede lo stesso Broker. Di recente, iniziano a prendere piede anche le chat di WhatsApp. La app molto popolare per parlare ed scambiare file con parenti, amici, partner e conoscenti.

I segnali di trading vanno colti il prima possibile, per la metafora dell’onda detta prima. Ma non si è obbligati a farlo. Chiaramente, diventa inutile pagare per un servizio di cui poi non si usufruisce. Oppure, averlo incluso gratuitamente e non sfruttarlo.

Segnali di trading: le domande comuni

Cerchiamo di rispondere ad alcune domande frequenti prima di approfondire l’argomento:

Come funzionano i Segnali di Trading?

Si tratta di suggerimenti inviati in tempo reale agli iscritti ad una piattaforma che indicano qual è il momento ideale per entrare con una posizione in mercato. In questo modo anche i principianti possono avere suggerimenti pratici.

I segnali di trading funzionano bene?

I segnali erogati da broker seri funzionano. Ci sono siti molto affidabili con elaborazioni fatte da professionisti che raggiungono percentuali di successo molto elevati. Altri invece sono delle truffe.

Quali sono i migliori servizi di segnali?

Attualmente ci sono delle piattaforme come ForexTB che offrono segnali gratis a tutti gli iscritti alla piattaforma. Sono i migliori segnali in termini di performances.

Piattaforme con segnali di trading

Ecco alcune piattaforme che offrono i segnali gratis:

BROKERCARATTERISTICHEVANTAGGIISCRIZIONE
Servizio CFD
76.4% dei trader perde soldi
DemoISCRIVITI >>
Social trading, copy tradingCopy fundsISCRIVITI >>
Segnali di trading ed ebookConti Zero spread!ISCRIVITI >>
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Segnali di trading come funzionano

Come funzionano i segnali di trading? In pratica, queste indicazioni sono frutto di una doppia analisi da parte di trader esperti: tecnica e fondamentale.

L’analisi tecnica è quella che prende in considerazione gli aspetti meramente algebrici del prezzo di un asset. E per poterla svolgere, serve una discreta conoscenza degli indicatori di trading. I quali ci daranno valutazioni utili rispetto ad un aspetto particolare di un asset. Ecco perché il consiglio è quello di usarli di concerto tra loro, al fine di avere una visione di insieme.

Oltre a ciò, molto utile è visionare i grafici, che raffigurano l’andamento del prezzo di un asset in determinati lassi di tempo: intraday, per più giorni, più mesi, più anni.

A seconda se vogliamo praticare una strategia di tipo scalping, intraday, andare long, cassettista, ecc.

L’analisi fondamentale, invece, prende in considerazione gli aspetti qualitativi del prezzo di un asset. Ossia, quei fattori che possono influenzarlo dall’esterno.

L’analisi fondamentale viene spesso vista come seconda rispetto alla tecnica. Anzi, per alcuni opinionisti ha un ruolo quasi marginale e poco importante. Ma non è assolutamente così.

Il prezzo di un asset viene pesantemente influenzato da fattori esogeni ai mercati finanziari.

Si pensi, per esempio, ai dati trimestrali (Q1, Q2, Q3 o Q4) diramati da un’azienda quotata in Borsa. O ai dati manifatturieri di uno Stato per una valuta Forex. O alla dismissione da parte di un importante Exchange per una criptovaluta. Ad una guerra che coinvolge un paese dell’Opec per il Petrolio. Alla recessione di un settore economico per un indice azionario.

Abbiamo solo fatto qualche esempio, ma ce ne sarebbero tanti.

Dunque, fatti questi approfondimenti, verrà confezionato un segnale di trading, che conterrà pressapoco i seguenti elementi:

  • asset da scegliere
  • direzione che si ipotizza prenderà
  • quanto investire
  • su quale Borsa
  • quando farlo

Se siamo ai primi utilizzi del servizio e non sappiamo se realmente funziona, possiamo testarlo su un Conto demo per capire quanto davvero sia efficace e vincente.

Così un’eventuale errore non ci costerà una perdita. Anche se poi di contro, qualora dovesse risultare vincente, ci mangeremo le mani per non averci creduto.

Segnali di trading affidabili gratis

Dove trovare segnali di trading gratis affidabili? Non è detto che un servizio gratuito sia per forza scarso e meno efficace di uno che viene pagato profumatamente.

Segnali di trading

Del resto, non esistono segnali di trading gratis in senso stretto. In quanto per un servizio che vale davvero qualcuno, si dovrà sempre pagare. Ed è anche logico questo, non trovate?

Tuttavia, ci sono Broker che li includono nei propri servizi. E, oltretutto, pure di qualità. Dato che stiamo parlando dei segnali di trading di Trading Central.

Si tratta di una società nata nel 1999 a New York e che ha aperto sedi anche a Parigi e a Hong Kong. Ottenendo in tutti e tre i paesi, anche la licenza per operare come Broker.

Trading Central ha ricevuto vari riconoscimenti per i suoi servizi. Che includono anche altre specialità, come elaborazione di grafici, formazione, coaching, ecc.

Non a caso, Trading Central opera in 140 Paesi.

Chi offre gratuitamente i segnali di trading di Trading Central? Il Broker Forex TB (clicca qui per saperne di più). Di seguito vediamo di cosa si tratta.

ForexTB: i migliori segnali

Il broker ForexTB ha regolare licenza CySEC, la licenza rilasciata a Cipro e ormai posseduta da tutti i principali Broker. Offre oltre 270 asset su cui fare trading.

  • ForexTB offre anche un’ottima sezione dedicata alla formazione. Con:
  • un Conto demo con ben 100mila euro virtuali
  • eBook da scaricare gratuitamente
  • Webinar da seguire comodamente in diretta da remoto con possibilità di interagire con docente ed altri discenti
  • Glossario, con i termini principali sul trading online

ForexTB offre la possibilità di scegliere tra 4 account diversi. Ed in base a quello che si sceglie, si avranno un tot di segnali di trading. Si va da un account base con un deposito minimo di 250 euro ad un account Diamond che richiede almeno 50mila euro di deposito minimo.

Per iniziare a fare trading con i segnali di ForexTB clicca qui.

Segnali di Trading CFD

Per poter sfruttare i segnali di trading, è possibile utilizzare i Contract for difference. Contratti derivati che rispecchiano totalmente il prezzo dell’asset sottostante.

I CFD presentano il vantaggio di poter investire su tanti asset di natura diversa, adoperando la leva finanziaria, con commissioni basse, senza dover possedere l’asset direttamente.

I CFD si chiamano per l’appunto Contratti per differenza giacché il profitto o la perdita alla scadenza del contratto, deriva dalla differenza tra il prezzo con cui abbiamo comprato l’asset e il prezzo alla scadenza del contratto.

Segnali di trading automatico

I segnali di trading automatico sono affidabili? Occorre fare una distinzione tra le piattaforme di trading automatico truffa e quelle oneste.

Le prime, sono quelle che promettono guadagni assurdi, praticamente impossibili. Chiedendovi solo di caricare 250 euro sul conto e il resto lo faranno loro.

Le seconde, invece, vi propongono l’aiuto di un software che vi aiuti a trovare le migliori occasioni di mercato, grazie ad una scannerizzazione veloce e in pochi secondi di tutti i mercati. Sempre però seguendo i parametri che noi abbiamo impartito.

Quindi, mentre i segnali di trading automatico truffa vi diranno che non dovete avere alcuna esperienza e conoscenza di trading perché tanto a farvi guadagnare ci pensano loro, quelle oneste vi renderanno partecipi del vostro destino.

Come riconoscere le une dalle altre? Soprattutto perché quelle truffa non hanno licenza per operare, mentre le seconde sì. Inoltre, promettono di arricchirvi nel giro di pochi giorni.

Ancora, le piattaforme truffa usano il volto di Vip a loro insaputa, vi spingo a mettere altri soldi sul conto e terranno altri comportamenti sospetti.

Meglio lasciare subito perdere i segnali di trading automatico truffa, poiché, e non fare un tentativo. Perché oltre ai soldi, a questi soggetti darete anche diversi vostri dati sensibili in fase di iscrizione. Il che è pure peggio rispetto al perdere solo qualche centinaio di euro.

Segnali di trading: analisi tecnica

Abbiamo visto come l’analisi tecnica sia molto importante, sia per creare segnali di trading, sia per il trade effettivo.

Potremmo avere una idea del prezzo dell’asset a 360 gradi, cercando di capire quale direzione prenderà. Fermo restando che è buona norma abbinarla all’analisi fondamentale.

Così da avere sia la sfera qualitativa che quella qualitativa sul prezzo di un asset.

Conclusioni

In conclusione, i segnali di trading sono un ottimo strumento per il trading online. Un aiuto aggiuntivo alla propria attività.

Utilizzando servizi come ForexTB (qui trovi il sito ufficiale) o eToro (qui il sito ufficiale) si ha la certezza di operare con piattaforme certificate e di avere le commissioni più basse del settore.

Ricordiamo che i segnali non ci esulano dal doverci formare continuamente sul trading online. Devono essere visti appunto come un di più a ciò che già conosciamo, senza affidare ad essi il nostro destino sui mercati. Sarebbe una falsa illusione che rischia di metterci solo nelle mani di una truffa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliati

Da leggere

Corso Forex: dove imparare il forex gratis

0
Cos’è un corso Forex? Frequentare un Corso Forex serve davvero? Il Forex è diventato il mercato più importante del Mondo. Con un volume di dollari...