Cosa ci aspetta in questa settimana di trading (Settimana 30 Novembre, prima settimana Dicembre 2015)

mario-draghi

Questa, sarà una settimana a dir poco chiave per i mercati. Siamo in una fase delicatissima, soprattutto per i trader dell’azionario ed ovviamente anche del mercato del Forex.

Durante questa settimana, i traders saranno ultra concentrati nel Non Farm Payrolls di Novembre, l’ultimo report sul lavoro proprio prima che la Federal Reserve possa decidere sul da farsi sui tassi d’interesse.

L’esito della riunione della Banca centrale europea di giovedì potrà mettere un punto alla speculazione sul fatto che la banca centrale potrebbe decollare il suo programma di stimolo monetario.

Nel frattempo, i commercianti di petrolio sono molto concentrati per la conferenza dell’Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio, che si svolgerà durante la giornata di venerdì.

Adesso vediamo però la lista degli eventi fondamentali della prossima settimana.

Nonfarm Payrolls

Il Dipartimento del Lavoro USA rilascerà il report per il mese di novembre durante la giornata di venerdì. La previsione degli analisti è che il dato si aggirerà intorno ad una crescita di 200 mila posti di lavoro in più rispetto all’incremento dei 271k posti di lavoro nel mese di ottobre, con un tasso di disoccupazione stabile al 5.0%.

Parla la Yellen

Il grande capo della Fed, Janet Yellen, parlerà durante la giornata di mercoledì. Durante la giornata di giovedì invece, la Yellen, testimonierà circa la politica monetaria USA ad un congresso.

OPEC

L’OPEC, l’Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio, meglio conosciuta come OPEC (Organization of the Petroleum Exporting Countries), fondata nel 1960, si riunirà venerdì per confrontarsi sulla strategia di produzione. Molti pensano che la produzione rimarrà ai soliti livelli, nonostante i prezzi in declino.

Banca Centrale Europea

Alle 12:45, ora di Londra, la Banca Centrale Europea terrà la conferenza per la decisione sul tasso d’interesse, e il consueto discorso di Mario Draghi, che ci sarà 45 minuti dopo l’annuncio del tasso.

PMI Cinese

La Cina dovrà rilasciare i dati circa il settore manifatturiero e l’attività del settore dei servizi da parte della Federazione cinese della Logistica e Acquisti durante la sessione asiatica di questo martedì, così come l’indice dei servizi Caixin e la lettura rivista dell’indice manifatturiero Caixin.

Molti appuntamenti quindi, che che contribuiranno ad aumentare sensibilmente la volatilità. Buon trading a tutti!

Nessun commento.

Partecipa con un commento