Piattaforme per fare trading online sul forex

I broker che si sono affermati nel mondo si sono distinti sicuramente per la qualità della loro piattaforma forex. Ma come deve essere una piattaforma di trading online ?

Oggi chi vuole competere sul mercato deve pensare ad un aspetto fondamentale, e cioè quello di mettere in condizione i propri clienti di fare ogni giorno la migliore “esperienza di trading” possibile. Con questo mi riferisco al fatto di offrire software che siano facili da usare e completi di tutto ciò che serve per affrontare nel modo giusto i mercati.

Gli aspetti su cui voglio impostare l’analisi sono :

  • le tipologie di software disponibili
  • i broker autorizzati
  • interfaccia e usabilità

Prima di passare ad analizzare i singoli aspetti presentiamo una classifica delle migliori piattaforme di trading online, quelle che offrono le condizioni migliori e che dunque sono gratis. Si tratta di piattaforme davvero di grande qualità, non è una vera classifica ma una lista delle più affidabili e con i conti di trading migliori. Vedrete poi che la scelta della piattaforma fa la differenza.

24Option


Usare la piattaforma di trading di 24option significa scegliere il meglio in Italia. Offre a tutti gli iscritti un servizio ottimo di segnali di trading per chi crea un account reale. Questa caratteristica unica unita alle tante licenze che ha (tra cui la Consob) ne fanno uno dei broker italiani più sicuri con cui fare trading sulle opzioni binarie ed investire in borsa sui titoli azionari.

Da anni è il leader indiscusso in Italia anche perchè offre dei rendimenti altissimi dell’85% ed un sacco di caratteristiche che lo rendoni unico.

Molto interessante il servizio di segnali di trading che permette di ricevere consigli via posta elettronica su come investire facendo trading in maniera automatica.

Per provare questo servizio fate click qui.

Tutti possono inoltre vincere iPhone ed Ipad aprendo un conto

E’ insomma una scelta vincente per ogni trader : cliccate qui per aprire subito il vostro conto di trading con 24option.

Plus500


Plus500 è una piattaforma di trading che offre il trading online attraverso I CFD. E’ impressionante la quantità di mercati su cui si può operare : azioni di borsa, indici, materie prime, opzioni, bitcoin, forex e altro. E’ una piattaforma molto sicura che ogni anno riceve molti riconoscimenti.

Plus500 è un broker regolamentato dalla Financial Conduct autorithy (FCA) nel Regno Unito ed è quotato all’AIM del London Stock Exchange. Insomma si tratta di una piattaforma affidabile e sicura, basta cercare le opinioni in rete per avere le testimonianze di chi la usa con successo.

Fra le condizioni vantaggiose segnaliamo lo spread più basso del settore, la leva finanziaria di 1:50 e un conto demo gratuito per tutti gli iscritti.

Per aprire il vostro conto di trading con Plus500 fate click qui.

Xtrade


Xtrade è il broker del momento ed offre la piattaforma di trading mobile più efficace del momento. E’ un broker molto sicuro regolamentato dalla Consob che dispone delle migliori licenze europee come quella della Cysec.

Offre tantissime guide per coloro che vogliono imparare a fare trading. Molti trader infatti hanno imparato il forex e a negoziare sui mercati grazie alle guide di Xtrade.

Per scaricare le guide ed iscrivervi ad Xtrade fate click qui.

Piattaforme trading online a confronto

Oggi ci sono in generale due tipi di piattaforme :

  • quelle offerte dalle banche che vanno associate ad un conto bancario
  • quelle completamente “slegate” dai conti correnti che si ricaricano con depositi (esempio: bonifici, carte di credito)

Quale è meglio ? Difficile dirlo, per esperienza posso dire che parliamo di conti integrati delle banche come servizi aggiuntivi che completano le possibilità offerte dal trading. Ci possono essere dei casi infatti in cui il correntista vuole una soluzione “All in One” cioè tutta integrata.
Per quello che ho potuto provare ce ne sono davvero poche che mi hanno soddisfatto, perciò preferisco il secondo tipo, quelle offerte dai broker dedicati solo al forex ad esempio o alle opzioni binarie che essendo più “specifici” hanno molte più funzionalità.

Fare trading con le migliori piattaforme

I siti autorizzati : le piattaforme di trading italiane

Quello della sicurezza è un tema che mi sta molto a cuore anche perchè molti utenti che operano attraverso Internet non si rendono conto di cosa voglia dire usare siti non sicuri. Ne ho parlato ampiamente in questo articolo  in cui puoi trovare un elenco e l’indicazione su come verificare di stare in un sito sicuro.

E’ sufficiente controllare l’elenco per essere molto più tranquillo. L’ultimo aspetto che voglio evidenziare in questa sezione è legato alla sicurezza.
Il fatto di avere un software controllato significa anche che :

  • la vostra privacy sarà rispettata
  • i vostri dati personali saranno custoditi in archivi digitali custoditi bene
  • il programma per fare trading non avrà grossi difetti

Come vedi tanti vantaggi nello scegliere intermediari legali.

Interfaccia e usabilità del software

Quello che dovrebbe guidare la progettazione di un buon software di negoziazione è la facilità d’uso che ne deve derivare oltre ad una grafica piacevole. E’ per questo motivo che consiglio di usare i broker di cui parlo nel sito anche perchè:

  • hanno software consolidati e facili da usare
  • ci sono molti strumenti grafici per vedere quotazioni e prezzi in tempo reale
  • facilitano l’analisi tecnica e fondamentale
  • hanno una interfaccia grafica molto curata e bella da vedere
  • supportano tablet e smartphone, cosa molto importante per operare e fare trading in mobilità

Migliore piattaforma di trading

Abbiamo visto una lista delle piattaforme di trading e alcune caratteristiche. Come si fa a scegliere la migliore piattaforma di trading in senso assoluto? Non è facile dare un giudizio finale perchè tutte hanno delle caratteristiche uniche. La scelta dipende da voi e dalle caratteristiche che cercate.

Per semplificare possiamo dire che Plus500 è molto adatta ad un’utenza esperta in quando offre dei servizi molto avanzati, mentre 24option è proprio adatta a tutti. Ovviamente non è detto che anche un principiante non possa imparare ad usare gli strumenti avanzati. Quello che conta per ribadire il concetto è che si tratta di piattaforme eccellenti, la scelta però sta a voi ed è molto soggettiva.

Nessun commento.

Partecipa con un commento