Guadagnare con Ethereum [2019]: guida per come fare

Ethereum è arrivato qui e, per almeno un po’ di tempo, rimarrà, quindi è anche naturale che sempre più utenti stiano cercando nuovi modi per guadagnare con Ethereum e crearsi un vero e proprio lavoro o una seconda entrata per togliersi qualche sfizio.

Il mondo delle criptovalute, malgrado la crisi del 2018, è un settore in costante crescita e destinato a creare, negli anni successivi, centinaia di nuovi milionari e di nuovi miliardari, quindi sta a te decidere se cavalcare l’onda e trarre profitto da questa nuova tecnologia oppure lasciarti scavalcare come se niente fosse.

Curioso di saperne di più? Non perdere allora questa guida, perché ti mostreremo 6 modi efficaci per fare soldi con Ethereum, anche se non sei un esperto di trading e le parole “buy” e “sell” per te hanno la stessa rilevanza di un congelatore per un esquimese.

Utilizzare le piattaforme di trading CFD

Il modo migliore è quello di sfruttare le piattaforme CFD. Le criptovalute sono volatili e dunque è conveniente negoziare sul prezzo piuttosto che pensare di tenerle ferme in Exchange.

Ad esempio ci sono piattaforme come 24option (clicca qui per visitare il sito ufficiale) che permettono di negoziare sulle principali criptovalute sfruttando strumenti molto utili.

Uno di questi è dato dai segnali di trading che permettono di ricevere ottimi consigli da professionisti per essere subito operativi.

Per saperne di più sui segnali di 24option clicca qui e visita il sito ufficiale.

Partecipa ai bounties e agli airdrops di Ethereum 

Si tratta senza dubbio di uno dei modi più semplici per guadagnare un po’ di Ethereum e di altre criptovalute: prendere parte ai bounties e agli airdrops.

I bounties sono essenzialmente delle microtasks online che pagano una piccola somma in Ethereum, o in altre criptovalute, per il loro completamento.

Queste minitasks possono essere trovate sulle piattaforme dedicate alle stesse, come Bounty0x o nella categoria “Bounties” del forum Bitcointalk.

Non occorre essere in possesso di determinati requisiti per partecipare e, anche per questo motivo, risultano un’opzione molto interessante per fare soldi con Ethereum.

Gli airdrops invece sono dei contanti gratuiti che vengono inviati al portafoglio degli utenti da progetti che desiderano costruire una loro community. Tuttavia, per trovare quelli più interessanti, dovrai comunque fare una piccola ricerca

Un luogo eccellente per iniziare è il sito Airdrop Alert.

Mining  di Ethereum

Se la tecnologia per te non ha segreti e disponi di un fondo sufficiente per acquistare un’attrezzatura per il mining, in tal caso potresti prendere in considerazione l’idea di lanciarti nel mining di Ethereum.

Per rimborsare il prezzo iniziale dell’attrezzatura ti ci vorranno almeno sei mesi, questo se il prezzo degli Ethereum rimane invariato, ma se lo stesso aumenta, ci impiegherai molto di meno e, una volta coperto l’investimento, il resto sarà guadagno per le tue tasche!

Si tratta di un altro buon metodo per fare soldi con la criptovaluta, soprattutto se vivi in una zona in cui i costi per l’elettricità sono bassi.

Investire in Ethereum

Sebbene questa opzione sembri la più ovvia, è sempre un bene ricordarla: investire in Ethereum, se fatto con giudizio e dopo aver compiuto uno studio adeguato, può rivelarsi molto redditizio, persino più degli investimenti in Borsa.

Ricordiamo infatti che l’Ethereum, malgrado sia volatile come tutte le altre criptovalute, nell’ultimo quinquennio ha dimostrato di essere molto più stabile.

Per iniziare ad investire in Ethereum, la prima cosa che devi fare è quella di aprire un e-wallet, dopodiché a questo punto non dovrai far altro che scegliere una piattaforma di brokeraggio affidabile, registrarti, acquistare la criptovaluta e iniziare a fare trading.

Diventare un programmatore freelance di Ethereum

I programmatori di blockchain esperti possono arrivare a guadagnare fino a 300.000 euro all’anno.

E poiché ce ne sono ancora pochi in circolazione e la domanda continua a salire, nei prossimi mesi del 2019 questo stipendio, che già di per sé è interessante, crescerà in modo esponenziale.

Se sei interessato alla programmazione e hai ottime doti come informatico, questa potrebbe essere un’ottima opzione per guadagnare con Ethereum.

Una volta che ti sentirai sicuro per iniziare a vendere i tuoi servizi come sviluppatore di blockchain, potrai iniziare a proporti sulle numerose piattaforme che si trovano in rete, come ad esempio moneo.io.

Tuttavia, prima di buttarti in questo segmento di mercato, ti suggeriamo di investire almeno due anni nella tua formazione.

Blog 

Ogni volta che salta fuori una nuova tecnologia, è normale che i nuovi arrivati vadano alla ricerca di blog su cui reperire informazioni oppure trovare consigli e recensioni.

Pertanto, se sei un bravo scrittore, un buon ricercatore di informazioni e hai la passione per le criptovalute, potresti cogliere l’occasione per aprire un blog dedicato agli Ethereum e alle altre monete digitali.

Una volta che avrai ottenuto una discreta quantità di traffico, potrai iniziare a pubblicare annunci a pagamento oppure a vendere corsi, ebook e servizi di consulenza dedicati alle criptovalute.

Crea le dApp di Ethereum

Ethereum, con la sua entrata in scena, ha reso possibile lo sviluppo di una categoria di software completamente nuova. Questa tecnologia di base può essere utilizzata per creare i cosiddetti “contratti intelligenti”, che a loro volta possono essere usati per creare le dApp di Ethereum (o app decentralizzate).

La cosa interessante delle dApp è che, una volta impostate correttamente, possono fare guadagnare soldi giorno e notte senza bisogno di manutenzione o di un’ulteriore supervisione.

Ciò ti consente anche di creare un portfolio di dApp che ti forniscono un reddito passivo mensile e decisamente piacevole. Un esempio di dApp di grande successo è il sito di scommesse online Etheroll.

Altre piattaforme per investire su Ethereum

BROKERCARATTERISTICHEVANTAGGIISCRIZIONE
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
plus500Servizio CFDDemoISCRIVITI >>
marketsServizio CFD.
Rischi CFD. Il 73% dei trader perde denaro.
Trading BlendsISCRIVITI >>
eToro social tradingSocial trading, copy tradingCopy fundsISCRIVITI >>
Xm.com25€ Bonus senza depositoConti Zero spread!ISCRIVITI >>
24optionSpread bassi, CFDRendimenti elevatiISCRIVITI >>

 

Nessun commento.

Partecipa con un commento