Forex online: investimento o truffa? Consigli per principianti


In questa guida riportiamo tutti i consigli da seguire per fare trading Forex sui mercati online. Ti spiegheremo quali sono gli errori da evitare, le migliori strategie e quelle da evitare assolutamente quando ti presti ad investire in questo settore.

Il primo consiglio che ti possiamo dare è quello di scegliere un conto forex trading regolamentato ed autorizzato. Esso ti deve dare tutti i servizi inerenti al mercato online su cui puoi negoziare tramite il tuo broker. Il conto potrà essere demo (ed in questo caso utilizzi denaro virtuale) o reale (in questo caso utilizzi denaro del tuo portafoglio).

Tieni presente che il mercato forex è il mercato in cui si acquistano e si vendono valute.

Questo termine sta per “foreign exchange market” (FX) che equivale a dire giocare in borsa sulle valute con l’intento di trarne profitto tramite la piattaforma o il broker.

Potrai scegliere di fare trading forex con il broker eToro, o anche Plus500, o ancora 24Option, solo per citarne alcuni. Tramite i broker forex puoi investire nel Mercato delle valute, con i CFD in totale sicurezza; puoi anche imparare a fare trading per mezzo delle Video lezioni e dei tutorial.

Se scegli di aprire un conto demo forex, non è richiesta alcuna somma minima. Diversamente, per aprire un conto reale ti viene richiesto un deposito minimo che varia dai 100 € di Plus500 ai 200 € di eToro.

Aperto il tuo conto di trading, puoi procedere oltre con la lettura di questa guida al fine di capire come fare trading forex e come fare per guadagnare online.

Come fare Forex Trading?

Per fare trading devi prima di tutto capire che cos’è il trading forex. Molti lo paragonano ad un gioco di borsa. Per investire in questo senso, non si deve per forza essere dei professionisti, ma basta avere le basi e le giuste conoscenze.

Quando si fa Forex trading non si comprano azioni e non si comprano valute. Si specula su di esse e basta. Tutto il mercato forex, si basa sullo scambio di una valuta contro un’altra nella speranza che il valore cambi. Lo scopo è quello di comprare e vendere sulla base del prezzo di acquisto. Puoi “tradare” con il Forex anche grazie al Social Trading eToro che ti permette (nel caso di trader principianti) di copiare le transazioni di trader più esperti.

Esempio Forex Trading: per capire meglio

Supponiamo che tu voglia fare forex trading e quindi acquisti una valuta (esempio USD) con un’altra valuta (esempio EUR) questa coppia di valuta ha un tasso, definito come tasso di cambio attuale. All’aumento del valore della prima valuta (USD – acquistata) rispetto alla seconda, otterrai un profitto in quanto la potrai vendere ad un importo maggiore.

Puoi scegliere di investire nel forex con 24option. Per operare con questo broker ti basta seguire dei semplici passaggi:

  1. Aprire un Conto Demo o reale sulla piattaforma 24option;
  2. Effettuare la registrazione come da prassi;
  3. Accedere alla piattaforma 24option.

Da qui potrai selezionare (nella parte alta sinistra della piattaforma) la sezione Forex e quindi anche la coppia di valute con la quale vuoi operare.

Successivamente devi impostare:

  • Volume in lotti che intendi investire;
  • Scegliere se “VENDERE” o “COMPRARE”;
  • Impostare dei valori di Stop Loss e Take Profit;
  • Infine aprire il Trade.

Puoi anche scegliere di seguire le tue operazioni aperte come anche decidere di chiuderle manualmente o quando il valore raggiunge i limiti impostati. A chiusura dell’operazione potrai incassare i guadagni ottenuti effettuando un prelievo.

Forex trading: valute (major) da negoziare

Non tutti sanno che ci sono delle strategie e dei consigli che meglio di altre si adattano ai trader principianti. Si tratta di strategie semplici forex che si dovranno poi affiancare ad una buon analisi tecnica.

Il primo consiglio da prendere in seria considerazione, riguarda la conoscenza delle Principali valute forex. Tra le più comuni da tradare trovi:

  • USD;
  • EUR;
  • JPY;
  • GBP;
  • CHF;
  • CAD;
  • AUD;

Come puoi notare i simboli delle valute hanno tre lettere. Le prime due lettere identificano il nome del paese; la terza lettera identifica il nome della valuta del paese. Nel caso di NZD, NZ sta per Nuova Zelanda e D sta per dollaro.

Forex Trading: caratteristiche principali

  • Accesso a piattaforme di trading:
    • Tradizionali;
    • Mobile;
    • Tablet;
  • Possibilità di operare con leva sempre tenendo in considerazione quanto imposto dall’ESMA.
  • Trattasi di un mercato liquido ampiamente commercializzato a livello mondiale;
  • Il FX è un mercato decentralizzato (OTC) su cui possono intervenire investitori di tutto il mondo;
  • Ti permette di prendere posizione su di un Asset valutario di acquistarlo e venderlo al tasso di cambio;
  • Nel mercato Forex compri valute che rivenderai successivamente quando queste subiranno un aumento o una diminuzione di valore nei confronti delle altre sulla base delle tue strategie.

Stai attento ai tassi di cambio valutari che subiscono variazioni in modo estremamente repentino poiché il valore delle valute cambia in base alla variazione che subiscono domanda ed offerta, ma anche sulla base di altri importanti fattori.

Trading Forex con eToro: il modo più semplice per investire online

Puoi scegliere di iniziare a fare trading forex con il broker eToro, che si presenta come una piattaforma di trading innovativa e alternativa rispetto alle altre piattaforme di trading.

Se vuoi fare trading professionalmente e allo stesso tempo divertendoti, eToro è la piattaforme di trading che più ti si addice. Oggi la piattaforma eToro raccoglie la maggior parte dei trader sia novizi, sia no, che hanno interesse ad investire sui mercati forex.

Per molti eToro è la piattaforme di trading più apprezzata. Essa promette e mantiene sicurezza e affidabilità, per mezzo anche del fatto che si tratta di una piattaforma regolamentata e licenziata CySEC e Consob sul territorio italiano.

Puoi utilizzare la piattaforma eToro in forma demo o reale e allo stesso modo ti permette di utilizzare il sistema copy trader che ti permette di iniziare a fare trading copiando gli altri trader e cercando di ottenere in questo modo un vantaggio in termini di introito.

Forex trading online: è una truffa?

A questo punto hai compreso come fare trading e come aprire un conto di trading. Puoi allora iniziare a capire perché molti trader considerano il forex una truffa.

Prima di procedere oltre, devi considerare un fattore molto importante. Il trading forex come anche il trading online è molto pericoloso in quanto ti potrebbe far perdere l’intero tuo capitale. Da qui ne deriva una legenda: il trading forex è una truffa!

Questo non è assolutamente vero in quanto il forex non è una truffa, ma ci sono dei broker forex truffa che cercano di arricchirsi alle tue spalle. Come? Truffandoti ed affermando che puoi diventare ricco facendo trading online. Questo non è assolutamente vero. Vale lo stesso per il forex trading.

Ecco il motivo per il quale ti consigliamo sempre e solo di aprire account di trading con broker regolamentati. Questo vuol dire per te essere messo al corrente dei pericoli in cui stai per incorrere e che il guadagno facile non esiste. Solo tramite i broker autorizzati e regolamentati puoi star sicuro.

Possiamo dirti dunque che il forex online non è una truffa! Allo stesso tempo, però, ti consigliamo di tenere sempre gli occhi ben aperti poiché le truffe ci sono e ci saranno sempre. Scegliere una buona piattaforma di trading potrà fare la differenza.

Forex Trading online – CONSOB: cosa vuol dire?

Ad oggi esistono dei metodi semplici per individuare un broker truffa. Se sei un trader Italiano, puoi subito capire se si tratta di un broker truffa o meno, andando sul sito della CONSOB (Commissione per le società e la borsa) e cercare tra gli avvisi il nome del tuo broker.

Solitamente i broker forex truffa vengono segnalati proprio dalla CONSOB in un’apposita sezione del sito web. Quindi per te non dovrebbe essere difficile capire se stai per operare con un broker professionale o con un broker truffa.

La CONSOB svolge un ruolo fondamentale. Essa è stata istituita con la legge 7 giugno 1974, n. 216 e ad oggi è considerata come l’autorità amministrativa indipendente dotata di autonoma personalità giuridica e piena autonomia. La sua attività si esplica nella tutela degli investitori, come anche nell’efficienza e nella trasparenza se non anche nello sviluppo del mercato mobiliare italiano.

Se scegli di operare sul forex online con un broker autorizzato e regolamentato CONSOB allora puoi star tranquillo che il tuo investimento è davvero al sicuro.

Trading forex online: è possibile fare soldi facilmente?

Te lo abbiamo ricordato appena sopra. Non è possibile fare soldi online in modo rapido. Questo dovrebbe metterti in guardia da chi ti promette i guadagni facili. Se scegli di investire sul mercato forex online non devi dar retta ai broker che ti promettono soldi facili. Questi lo fanno solo per attirarti in trappola, farti depositare e poi spariscono nel nulla. Solitamente ti promettono dei robort forex automatici o delle rendite passive. I broker seri invece avvisano i trader dei rischi connessi al trading.

Allo stesso tempo, però ti possiamo dire che esistono degli ottimi trucchi forex che ti consentono di massimizzare i guadagni, ma questo non vuol dire fare soldi in modo facile.

Quali sono i rischi del forex trading? Consigli per principianti

Non devi mai cadere nella trappola di considerare il forex come un modo per fare soldi facili e come tale non è uno strumento per creare delle rendite automatiche. Come detto i soldi facili e le rendite automatiche non esistono. Le potremmo definire come fantasie dei truffatori che cercando di attirare i più ingenui.

Oltre ai consigli suddetti, te ne forniremo un altro; mai fidarti di coloro che affermano di essere in grado di prevedere con assoluta certezza cosa farà veramente il forex. Questa certezza non esiste. Meglio tener bene in mente tutto questo. Potrebbe accadere che le previsioni siano sbagliate; questo comporta per te una perdita.

Un altro consiglio sarebbe quello di seguire delle ottime strategie di trading forex. Le più semplici che ti possiamo consigliare al momento sono quelle che si basano su strategie di money management. Essa consiste nel suddividere il capitale a disposizione per effettuare una diversificazione del portafoglio. Per ogni investimento si utilizzerà la piccola quota parte di capitale.

Questo ti permette di attenuare la perdita nel caso in cui l’operazione si dovesse chiudere in perdita. In pratica l’impatto sul capitale complessivo sarebbe irrilevante.

Potresti poi adottare un secondo consiglio, per altro anche questo molto importante. Si tratta di impostare degli stop loss, ovvero un livello di allert (un livello massimo di perdita) che si è disposti ad accettare su una singola operazione.

Nel momento in cui le tue operazioni raggiungono lo stop loss, il broker chiude automaticamente l’operazione. In pratica puoi tenere sotto controllo sia le perdite sia anche i rischi in modo calcolato.

Purtroppo oggi non tutti i trader applicano questi consigli. Molti preferiscono investire senza strategie di money management. Molti altri non amano neanche impostare uno stop loss perché lo ritengono poco adatto alle loro operazioni. Se invece vuoi seguire i consigli dei trader esperti e soprattutto dei trader prudenti, allora adatta come prima cosa questi due consigli.

Diversamente ti potresti trovare in un’esperienza di trading poco piacevole.

Piattaforme certificate per iniziare a fare trading forex online

BROKERCARATTERISTICHEVANTAGGIISCRIZIONE
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
plus500Servizio CFDDemoISCRIVITI >>
marketsServizio CFD.
Rischi CFD. Il 73% dei trader perde denaro.
Trading BlendsISCRIVITI >>
eToro social tradingSocial trading, copy tradingCopy fundsISCRIVITI >>
Xm.com25€ Bonus senza depositoConti Zero spread!ISCRIVITI >>
24optionSpread bassi, CFDRendimenti elevatiISCRIVITI >>

Trading forex: conclusioni

Abbiamo detto che il forex è uno dei mercati più interessanti. Questo lo è sia per i trader principianti, sia anche per i trader esperti. Tutti quelli che come te vogliono iniziare a investire, lo devono fare tenendo bene in mente quanto detto in precedenza.

Anche tu, se vuoi investire senza truffe non puoi ignorare i consigli che ti abbiamo dato. Devi prestare attenzione alle truffe, scegliendo esclusivamente dei broker forex autorizzati e regolamentati.

E’ importante prima ancora di intraprendere un’operazione finanziaria di un certo livello avere un minimo di conoscenza del mercato, comprendere le basi del funzionamento del Forex e scegliere la giusta strategia da adottare al fine di operare nel migliore dei modi contenendo i rischi.

Nessun commento.

Partecipa con un commento