Home Indici Borsa DAX 30 (DAX) Indice DAX alla prova della resistenza in area 14.000 punti

Indice DAX alla prova della resistenza in area 14.000 punti

Il principale listino azionario della borsa di Francoforte, dopo la debolezza della scorsa settimana (minimo a 13.637 punti), con non poca fatica si è riaffacciato sopra i 14.000 punti, un livello fondamentale e da superare per sperare nella prosecuzione del rialzo di breve-medio periodo in corso. Mentre scriviamo l’indice DAX scambia in area 14.070 punti, in rialzo dello 0,32%.

La “prova del nove“ sarà comunque l’eventuale break-out dei recenti massimi storici in area 14.180 punti, oltre i quali il paniere delle Blue Chips tedesche potrebbe avere la strada spianata fino ai 15.000-15.200 punti.

La risalita dai minimi della scorsa ottava indicati tra le righe del precedente paragrafo è stata sostenuta da buone indicazioni macro, due su tutte il miglioramento dell’indice della fiducia dei consumatori tedeschi e la conferma finale dell’ottimo dato relativo all’indice PMI manifatturiero di Febbraio.

L’istituto GFK ha reso noto che grazie al possibile allentamento del lockdown in Germania, l’indicatore di fiducia dei consumatori, elaborato con un sondaggio condotto tra circa 2.000 cittadini tedeschi, proiettato sui primi giorni di Marzo, è migliorato a -12,9 punti dai -15,5 punti di Febbraio. La suddetta stima rappresenta il primo incremento mensile da Ottobre ed ha battuto i pronostici degli analisti, pari a -14,3 punti.

Nelle prossime ore la cancelliera Angela Merkel e i presidenti dei singoli stati della repubblica federale tedesca si incontreranno per discutere sul graduale allentamento delle misure di lockdown che al momento rimarranno in vigore fino al 7 Marzo. Anche se ancora persistono i timori causati dalle nuove varianti di Covid 19, nelle ultime settimane il tasso di contagio in Germania è sceso con costanza.

La stima finale dell’indice PMI manifatturiero di Febbraio, stilato da Markit Economics ha confermato il miglior risultato degli ultimi 37 mesi, assestandosi a 60,7 punti dai 57,1 punti di Gennaio. Lettura che ha superato il valore della prima comunicazione, pari a 60,6 punti.

Stenta ancora a decollare l’indice dei prezzi al consumo. L’istituto federale di statistica ha infatti rivelato che a Febbraio l’inflazione è aumentata dello 0,7% su base mensile, salendo sopra il +0,7% del consensus, ma rallentando rispetto al +0,8% di Gennaio. La lettura su base annua ha invece evidenziato un +1,3%, sopra il +1,2% delle attese ed il +1% del mese precedente.

Una delle migliori soluzione migliore operare sugli Indici di Borsa è quella di utilizzare le piattaforme CFD Ad esempio con Plus500 (clicca qui per maggiori informazioni) si ha a disposizione una piattaforma professionale ed adatta a tutti. Si tratta di un broker autorizzato con commissioni convenienti. Per saperne di più sul conto demo di Plus500 clicca qui per visitare il sito ufficiale.

Andamento future indice DAX sul breve-medio periodo

Grafico DAX 30 - 04 Marzo 2021

Il derivato dell’Indice Dax, come risulta ben evidente sul grafico in alto, si trova su un punto cruciale, indeciso se proseguire la strada del rialzo sopra i 14.000 punti o rompere al ribasso il supporto di brevissimo in area 13.900 punti.

Le tre medie mobili di riferimento, a 10-25 e 50 punti, sul grafico a 5 ore, convergono su uno strettissimo range compreso tra 13.930-13.910 punti. Sarà sicuramente sull’area appena indicato che si concentrerà la lotta tra compratori e venditori, affinché le ragioni degli uni prevalgano su quelle degli altri.

Come anticipato sopra quota 14.000-14.200 non dovrebbero esserci ostacoli perché il rally si estenda fino ai 15.000-15.200 punti, a parte una possibile resistenza dinamica in area 14.550 punti.

Sotto area 13.900 punti, invece, aumentano le possibilità di un doppio minimo di brevissimo in area 13.700-13.650 punti. L’eventuale rottura della forte fascia di supporto appena indicata potrebbe causare ulteriori affondi, con primo target in area 13.200-13.000 punti ed obiettivo più profondo verso area 12.800-12.600 punti.

Per approfondimenti: Dove trovare le migliori piattaforme di trading online.

Pattern di Trading Future Indice Dax – Valido da 1 a 5 Giorni

Il pattern di trading rialzista si attiva con close oraria maggiore di 14.090 punti e pronostica i primi due target price in area 14.143 e 14.230 punti; stop loss in caso di discesa sotto 14.002 punti in close orario.

Mantenere o incrementare le operazioni al rialzo in caso di allungo oltre 14.230 punti in chiusura oraria o giornaliera, per sfruttare eventuali estensioni al rialzo prima a 14.285 punti e successivamente a 14.373 punti; stoppare le operazioni in caso di ritorno sotto 14.143 punti in chiusura di oraria o di giornata.

Insistere con nuove posizioni rialziste in caso di break-out orario di 14.373 punti, per cercare di prendere profitto in area 14.428 e 14.517 punti, estesa a 14.607 punti; stop loss in caso di ritorno sotto 14.285 punti in chiusura di candela oraria.

Long sulla debolezza in caso di affondo in area 13.522 punti, per sfruttare eventuali rimbalzi in prima battuta a 13.605 punti ed in secondo luogo a 13.690 punti, estesi a 13.757 punti; stop loss in caso di ulteriori avvitamenti sotto 13.400 punti in chiusura daily.

Il pattern ribassista, invece, si attiva con chiusura oraria sotto 14.002 punti, e fissa i primi due obiettivi in area 13.948 e 13.863 punti; stop loss in caso di chiusura oraria oltre 14.090 punti.

Mantenere o incrementare le operazioni Short in caso di discesa sotto 13.863 punti in chiusura di candela oraria o giornaliera, per cercare di ricoprirsi in prima battuta a 13.810 punti e successivamente a 13.757 punti; stoppare le operazioni in caso di recupero di quota 13.948 punti in chiusura oraria o daily.

Analisi tecnica indice Dax 30 - 04 Marzo 2021

Lecito attivare nuove posizioni corte con chiusura oraria minore di 13.757 punti, per sfruttare eventuali flessioni in area 13.690 punti e 13.605 punti, estesi a 13.522 punti; stop loss in caso di ritorno sopra 13.863 punti in chiusura oraria.

Short speculativi in caso di estensioni rialziste in area 14.607 punti, in ottica di pull-back prima a 14.517 punti e successivamente a 14.428 punti, estesi a 14.285 punti; stop loss in caso di allungo oltre 14.755 punti in chiusura di giornata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Consigliati

Da leggere

Corso Forex: dove imparare il forex gratis

0
Cos’è un corso Forex? Frequentare un Corso Forex serve davvero? Il Forex è diventato il mercato più importante del Mondo. Con un volume di dollari...