Forex: previsioni 2019 dollaro e principali cambi

Nei mercati forex il dollaro ha raggiunto i massimi ed a breve si attende una decisa correzione. Sono queste le previsioni di una parte degli analisti per il 2019. Stime al rialzo anche per la coppia GBP/USD mentre scenari al ribasso per USD/JPY.

Cambio Euro/Dollaro previsioni rialziste

Il dollaro viene scambiato ai massimi ma a breve cederà terreno a vantaggio della valuta europea. Queste le stime dei principali osservatori di mercato.

Nel corso del 2018, a sostenere gli investimenti sul biglietto verde, in primo luogo il buon stato di salute dell’economia americana ma nel 2019 la situazione è destinata a cambiare. L’espansione economica degli Stati Uniti e dei principali paesi è prevista infatti in forte rallentamento.

A dare una spinta al rialzo non ci saranno nemmeno i Paesi emergenti, le cui performance economiche sono attese stabili, senza dimenticare la frenata della potenza mondiale cinese.

Una situazione che dovrebbe essere maggiormente evidente soprattutto nella seconda parte dell’anno, in quanto nel primo semestre 2019 la buona domanda di consumi continuerà a sostenere la crescita.

I comparti obbligazionari e l’azionario dei mercati emergenti sono tenuti sotto osservazione, ritenute le alternative d’investimento più proficue su cui puntare per il nuovo anno.

Pattaforme affidabili per fare trading sulle coppie Forex

BROKERCARATTERISTICHEVANTAGGIISCRIZIONE
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
plus500Servizio CFDDemoISCRIVITI >>
24optionSpread bassi, CFDSegnali di tradingISCRIVITI >>
eToro social tradingSocial trading, copy tradingCopy fundsISCRIVITI >>
marketsServizio CFD.
Rischi CFD. Il 73% dei trader perde denaro.
Trading BlendsISCRIVITI >>
Xm.com25€ Bonus senza depositoConti Zero spread!ISCRIVITI >>

Forex cambi stime 2019

La coppia regina EUR/USD nel 2019 sarà oggetto di una chiara tendenza rialzista. La crescita economica di alcune aree della zona euro contribuirà a far lievitare la domanda nel Vecchio Continente. La Federal Reserve invece progressivamente ridurrà i suoi interventi rialzisti dei tassi mentre si attende una politica monetaria più restrittiva da parte della Bce.

Trend al rialzo anche per il rapporto GBP/USD. Gli scenari incerti sulla Brexit e gli interventi della Banca d’Inghilterra sui tassi d’interesse sosterranno le quotazioni. Gli analisti ritengono che soltanto un’uscita non regolamentata dall’UE potrebbe spingere giù la coppia.

Scenari al ribasso invece per il cambio USD/JPY. Lo yen da sempre è visto come valuta di rifugio quando i sentiment di mercato sono incerti. Attesi inoltre interventi della Bank of Japan, diretti a modificare i rendimenti al fine di compensare la politica espansiva adottata precedentemente nel settore del credito.

Alla chiusura dell’ultima sessione di Wall Street, la coppia EUR/USD ha perso lo 0,53% ed è scambiata a 1,1411. Ribassi anche per il rapporto EUR/GBP (-0,67%) a 0,8855 e per la coppia EUR/JPY (-0,09%) che passa di mano a 123,95.

Nessun commento.

Partecipa con un commento